fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Settant'anni fa nasceva per iniziativa dell'Azione cattolica italiana l'associazione di promozione sportiva, che è la più "anziana" in Italia.  L'incontro con il Vescovo di Roma è stato volutamente aperto anche ai non iscritti, per consentire la più ampia partecipazione

Festeggerà insieme a Papa Francesco i suoi 70 anni di vita lo Csi, il Centro Sportivo Italiano, la più antica e radicata associazione di promozione sportiva nel nostro Paese. Nata nel 1944, su iniziativa della Gioventù Italiana di Azione Cattolica, è un’associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale. Si ispira alla visione cristiana dell’uomo nel servizio alle persone e al territorio.
La missione del Centro Sportivo Italiano è educare attraverso lo sport.
L’appuntamento storico per fare festa con Papa Francesco è fissato per il pomeriggio di sabato 7 giugno 2014, in piazza San Pietro.
«Non occorre essere affiliati al CSI - fa sapere l'associazione in un comunicato - non importa essere cattolici praticanti o tantomeno essere atleti ma l’importante è avere lo spirito sportivo, la gioia di stare insieme e di far festa con un uomo eccezionale. Sono invitati a partecipare tutti gli sportivi: gli atleti, gli allenatori, gli animatori, gli arbitri, i dirigenti e le famiglie appartenenti a tutte le società sportive italiane, di qualsiasi sport, di qualsiasi età, e affiliate a qualsiasi Ente o Federazione. Ma non solo sono invitate a partecipare - continua il presidente del Csi nocerino Ciro Stanzione - tutte le istituzioni religiose, politiche, amministrative o semplicemente le singole persone che credono nel valore educativo e formativo dell’attività sportiva. È un evento per tutti, un’opportunità per capire che la vocazione sportiva e quella cristiana possono essere sovrapposte quando vissute nella maniera giusta».  
Chi è interessato può contattare il delegato Csi Nocera-Pagani-Sarno e fiduciario Coni per Nocera Inferiore, Ciro Stanzione, al numero 3404939308.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca