fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La sfida salvezza si giocherà regolarmente al San Francesco nonostante i tanti problemi brillantemente risolti dalla nuova proprietà

noc gravina1Mettersi alle spalle le scorie negative derivanti dalla rocambolesca sconfitta di domenica scorsa contro il Francavilla e portare a casa tre punti pesanti per il discorso salvezza. È questo l’obiettivo della Nocerina alla vigilia dello scontro diretto contro il Martina, che si disputerà regolarmente allo stadio “San Francesco” grazie all’ottimo lavoro svolto dalla nuova società in sinergia con l’Amministrazione comunale.

Ieri, con un enorme sforzo e nonostante le avverse condizioni meteorologiche, sono stati risolti gli ultimi problemi relativi all’agibilità degli spalti e all’impianto di videosorveglianza. Resta da fare i conti, ovviamente, con un manto erboso che sarà molto pesante anche per colpa delle abbondanti piogge degli ultimi giorni; mister Zavettieri alla luce di questo aspetto da non trascurare e delle condizioni non eccezionali di alcuni titolari, dovrà fare di necessità virtù per le scelte di formazione. In dubbio sia Garofalo che Mansi in una difesa già orfana degli squalificati De Marino e Menichino; a centrocampo salgono le quotazioni di Ziello che potrebbe giocare insieme a Basanisi e Giacomarro o concedere un turno di riposo a quest’ultimo. In attacco non è da escludere un ritorno dal primo minuto di Talamo, magari in un tridente pesante completato da Maletic e Caso Naturale.

conflitti in famiglia

La nuova proprietà continua a lavorare per il presente con uno sguardo al futuro, fermo restando che l’attenzione resta focalizzata al raggiungimento dell’obiettivo salvezza: ad oggi sono state risolte le vertenze di Esposito, Bolzan e Morero, mentre quella di Fabio Mazzeo è in corso di definizione; il direttore tecnico  Rosario Stanzione, nel frattempo, è già a caccia di prospetti interessanti eventualmente utili per il prossimo campionato. In prova ci sono un olandese e un marocchino di 17 e 16 anni e nella prossima settimana sono attesi altri calciatori under che potrebbero rinforzare la rosa e tornare utili già per il girone di ritorno.   

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca