fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La capolista del girone B si è imposta sulla formazione gialloviola che scende così al sesto posto; domenica al PalaCoscioni i folgorini affronteranno la Ensi Caserta

folgore 2022Continua la maledizione della terza vittoria consecutiva per la Folgore, che dopo i trionfi contro Tigers Saviano e Olympia Maddaloni cade in trasferta contro la Sporting Club Torregreco capolista del girone B di serie D maschile Campania con 16 punti.

Ieri sera, il risultato finale nella tendostruttura“La Salle” di Torre del Greco è stato 66 a 55. Nonostante il +11 finale dei padroni di casa, la Folgore è riuscita a tenere testa a quella che probabilmente è la squadra più in forma del campionato, tant’è che in diversi momenti del match si è portata sul +15 sugli avversari. La sconfitta ha fatto scendere i folgorini dal quarto al sesto posto in classifica.
«Torre del Greco ha dimostrato la sua forza- ha detto a fine match Gerardo Boccia- abbiamo lottato con tutto quello che avevamo. Nel primo tempo abbiamo avuto fiducia nel fare canestri che poi sono mancati. Non abbiamo mollato, a parte alcune disattenzioni che dobbiamo evitare, che ci sono costate numerose palle perse. Dobbiamo migliorare e andiamo avanti lavorando».

conflitti in famiglia

I marcatori per la Polisportiva Folgore Nocera sono stati: capitan Giovannone con 18 punti, Rispoli con 11, De Martino con 8, lannone e Lamberti con 7 infine Borgia con 4 punti conquistati. Per i padroni di casa bene Lasala, Vontoure e Regina, rispettivamente con 12, 11 e 10 punti guadagnati. Domenica 27 novembre al PalaCoscioni il prossimo avversario sarà la Ensi Caserta, undicesima della classe e reduce da una sconfitta con la Casal di Principe Basket Club.

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca