fbpx

I rossoneri dovranno fare meglio della Casertana, che in caso di arrivo a pari punti sarebbe premiata dagli scontri diretti. Spica recupera Vecchione

noc casarano3Ultima gara di campionato per la Nocerina, che domani pomeriggio sarà di scena allo stadio “Città degli Ulivi contro il Bitonto.

La squadra di Spica, per conquistare il quinto posto utile per giocare i play off, dovrà fare meglio della Casertana, impegnata tra le mura amiche contro il San Giorgio. Una vittoria potrebbe, quindi, non bastare a Garofalo e compagni che cercheranno comunque di tornare dalla Puglia senza rimorsi, con la convinzione che qualificarsi per gli spareggi post season sarebbe il giusto premio per una stagione di sacrifici e piena di difficoltà. Tornerà a disposizione Vecchione, che sarà regolarmente in campo dal primo minuto nel terzetto di centrocampo completato da Chietti e Cuomo. In attacco Mancino agirà a ridosso della coppia formata da Dammacco e Talamo, galvanizzato dal poker messo a segno sei giorni fa contro il Casarano. In difesa sembra profilarsi il debutto del giovanissimo Villani, che dovrebbe agire sulla corsia destra con Bruno e Donida nel mezzo e Garofalo sulla sinistra. Mancheranno all’appello gli infortunati Pitarresi, Scrugli, Bovo e Palmieri, oltre a Mazzeo da tempo fuori squadra per scelta della società.

conflitti in famiglia