fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Tante presenze in Serie B con Padova, Spezia e Salernitana, nel 2011 fu avversario dei molossi con la maglia degli euganei. La scorsa stagione 20 volte in campo con la Juve Stabia. Un lusso per la D

bovo andreaUna pedina fondamentale a centrocampo in chiave di esperienza e qualità. Andrea Bovo è un nuovo calciatore della Nocerina, che completa così il pacchetto over di centrocampisti con un colpo ad effetto.

Oltre 500 presenze tra i professionisti, condite da 23 gol, con le maglie di Venezia, Padova, Bari, Spezia, Salernitana e Pescara in Serie B, e Reggiana, Viterbese, Vicenza, Virtus Francavilla, Siena e Juve Stabia in C. Il calciatore di Mestre è stato protagonista e capitano del Padova che arrivò a giocarsi la promozione in Serie A ai play-off nel 2011. Con la stessa casacca, affrontò da avversario i molossi nel campionato di Serie B successivo (2-2 a Padova, 3-0 a Nocera). Classe 1986, Bovo è un centrocampista di interdizione capace di rendere al meglio sia in un centrocampo a tre come mezz'ala che in un centrocampo a due. Molto abile nell'inserimento e nella scelta dei tempi, rientra in quei giocatori dediti soprattutto al lavoro "sporco", in particolare se affiancato da un playmaker come Donnarumma. Un tassello che il tecnico Cavallaro ha richiesto più volte nelle ultime settimane. La scorsa stagione ha vestito la maglia della Juve Stabia, raccogliendo 20 presenze, spesso da subentrato. Si tratta di un calciatore importante per la Serie D che, nonostante i 35 anni, sarà sicuramente molto utile alla causa rossonera anche grazie alla sua esperienza.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca