fbpx

Brutta prestazione da parte degli uomini di Cavallaro, prova opaca di El Bakhtaoui. Un solo tiro in porta ad opera di Sorgente nel primo tempo è forse davvero poco. Ora tempo di ricaricare le energie in vista dell'incontro casalingo con il Nuova Florida

di Nello Vicidomini

Immagini Directa Sport Live TV

latte noc 1Termina 0-0 la gara tra Sassari Latte Dolce e Nocerina tenutasi quest'oggi al "Peppino Sau" di Usini e valevole per la 24esima giornata del girone G di Serie D. Le due squadre si dividono la posta in palio in un match scarno di emozioni.

La vittoria sarebbe stata più utile ad entrambe: al Latte Dolce per uscire dalle zone calde, alla Nocerina per accorciare sulla testa della classifica. Nella Nocerina assenti per infortunio Diakite, Impagliazzo e Cuomo. Out anche Improta e Martinelli, non convocati invece Manoni e Cappa, sempre più vicini all'addio. Cavallaro è costretto a rivedere qualche scelta: Sorgente dal primo minuto, Dammacco dalla panchina. Quasi riconfermato in toto l'undici di Afragola invece per mister Fossati: uniche novità sono Pertica e il ritorno di Pisanu. Inizio molto equilibrato, ma non mancano occasioni nel primi quindici minuti: prima Bianchi, poi Kone, per il Latte Dolce, vanno vicini al vantaggio venendo anticipati a pochi passi dalla porta. Retroguardia rossonera che si fa trovare impreparata in entrambi i casi, rimedia ottimamente Donida. Per i molossi l'unica chance del primo quarto d'ora capita sulla testa di Sorgente al termine di un bel contropiede: l'arbitro però ferma tutto per fuorigioco. Duelli avvincenti sugli esterni: da una parte Mukaj e Katseris, dall'altra Kone e Garofalo. Gara che fatica a prendere giri, nonostante ritmi abbastanza elevati che non portano però a nulla di fatto su entrambi i fronti. Poche infatti le conclusioni, tanti gli errori negli ultimi venti metri. latte noc 2Al 25' sfiora il gol Vecchione con un tiro-cross: traiettoria che si abbassa a pochi centimentri dalla traversa, ma nessun problema particolare per Urbietis. Al 33' grande parata di Volzone che evita il goal sulla conclusione pericolosa di Bianchi. Primo vero tiro dell'incontro. Sull'azione successiva salvataggio miracoloso di Mukaj: scivolata provvidenziale che annulla il destro a botta sicura di Sorgente sulla linea di porta. Grande occasione per i molossi. Fino all'intervallo non accade altro: il primo tempo si chiude sullo 0-0 con una palla goal per parte. Nessun cambio al ritorno in campo. Dopo appena due minuti per poco non sblocca il risultato Scotto, colpendo la traversa direttamente su punizione. Fanno fatica gli attaccanti ad avere palloni giocabili, ben messe le due retroguardie. Al 55' è ancora il bomber del Latte Dolce ad andare vicino al goal con una incornata su calcio d'angolo, fuori di poco. Cavallaro cerca allora di smuovere i suoi con un triplice cambio: dentro Dammacco, De Iulis e Esposito, per Garofalo, Sorgente e Petito. Occasione per la Nocerina al quarto d'ora della ripresa: ripartenza improvvisa che porta al tiro Vecchione, fa buona guardia Urbietis. Scoperta in questo caso la difesa di casa. Cala di nuovo l'intensità dopo un avvio di ripresa più entusiasmante. Al ventesimo del secondo tempo arriva anche la prima sostituzione del Latte Dolce: Cali rileva Piga. Squadra sassarese ancora ad un passo dal vantaggio al 71', Sartor spreca di controbalzo a due passi da Volzone alzando troppo la mira. Fossati inserisce Palmas e Scanu per Kone e Scotto. A sorpresa fuori i migliori tra i padroni di casa. Nocerina che fatica a venir fuori, molto meglio il Latte Dolce verso la mezz'ora della ripresa. Altro cambio per Fossati: fuori Pisanu, al suo posto Marcangeli. Fase molto spezzettata del match, tra sostituzioni e interruzioni per falli. latte noc 4Negli ultimi cinque minuti, i rossoneri provano a schiacciare i sassaresi nella propria metà campo, ma la difesa di casa impedisce qualsiasi inserimento pericoloso. Non troppo intensa la manovra della Nocerina. Concessi quattro minuti di extratime. Occasione nel recupero per il Sassari Latte Dolce: sinistro violento di Calì che impegna Volzone, abile a distendersi evitando il goal. Cavallaro lancia anche Talamo in campo, che subentra a El Bakhtaoui. Allo scadere c'è da segnalare soltanto un battibecco tra Katseris e Pertica, con annesso giallo per entrambi. Poi il triplice fischio del direttore di gara. Ad "Peppino Sau" di Usini finisce 0-0. Match abbastanza noioso e con poche occasioni, quasi tutte di marca sassarese. Poco incisiva la Nocerina, soprattutto nel secondo tempo, nonostante le sostituzioni. Molossi che non sfruttano i passi falsi di Latina, sconfitto a Torre Annunziata, e Monterosi, 1-1 a Lanusei. Vince invece la Vis Artena. Cambia poco in classifica: Monterosi primo a 43 punti, Vis Artena a 48, Latina a 47, Nocerina a 41. Insegue il Savoia a quota 38. Nel prossimo turno i rossoneri dovranno affrontare il Nuova Florida in casa.

LATTE DOLCE-NOCERINA 0-0
LATTE DOLCE (4-3-3): Urbietis; Pertica, Antonelli, Cabeccia, Mukay; Bianchi, Piga (65' Cali), Pisanu (82' Marcangeli); Kone (73' Palmas), Scotto (73' Scanu), Sartor. A disp: Garau, Arzu, Tuccio, Grassi, Pulina. All. Fossati;
NOCERINA (3-5-2): Volzone; Rizzo, Morero, Donida; Katseris, Vecchione, Donnarumma, Petito (55' Esposito), Garofalo (55' Dammacco); El Bakhtaoui (91' Talamo), Sorgente (55' De Iulis). A disp: Scarpati, Sandomenico, Pisani, Fois, Saporito. All. Cavallaro;
Arbitro: Campazzo di Genova; assistenti: D'Ottavio di Roma e Cirillo di Roma;
Note: ammoniti: Scotto (L), Pertica (L), Katseris (N); angoli: 4-7; recupero: 0 pt, 4'st;