fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Brillante 5-8 delle ragazze rossonere sul campo del Progetto Nola. Con questa vittoria la squadra allenata da Peppe Dello Ioio supera la barriera dei quarti. Maria Faiella  «Ora ci aspettano sei gare in 22 giorni, impegno tutt'altro che blando»

Accesso alle semifinali di Coppa Campania raggiunto dal Futsal Nuceria che, battendo anche nel ritorno il Progetto Nola, supera la barriera dei quarti. Le nocerine,forti del 5 a 2 dell'andata, scendono in campo tranquille ma determinate, e dopo aver buttato alle ortiche un paio di buone occasioni passano in vantaggio al quinto minuto con Rosa Vuolo imbeccata da Pina Lamberti. Il Nola prova a stringere le ospiti nella metà campo, ma ogni ripartenza ospite è un pericolo alla porta della D'Acuti, che al 17' viene di nuovo superata da un goal di Pina Lamberti, brava a scavalcarla con un tocco a volo su lancio centrale di Carola Lamberti. Brave le nolane a non mollare e a rientrare subito in partita, con Anna Mauro che dopo due minuti approfitta di una palla lasciata scoperta dalla difesa ospite, piazzandola in rete a fil di palo. Ma la partita non conosce pause e le rossonere tra il 23' ed il 25' mettono a segno prima il tris con Benedetta Dello Ioio con un diagonale dalla destra, e subito dopo il poker ancora con Pina Lamberti che salta un'avversaria in uno contro uno e piazza la palla in rete. Finale di tempo di marca nocerina e Liliana Palumbo chiude il parziale con il quinto goal che manda le squadre negli spogliatoi. Inizio di ripresa con le bruniane che non intendono lasciare il campo a testa bassa e riducono le distanze ancora con Mauro, ma devono ancora subire due reti da parte di Vuolo prima e Manzo poi, prima di siglare il 3 a 7 con Amato. Dieci minuti alla fine e giochi fatti con le molosse che ruotano l'intera rosa,raggiungendo anche l'ottavo goal con Vuolo che firma la sua tripletta personale, prima che le nolane aggiungano a referto, negli ultimi tre minuti, ancora due reti prima con una bella punizione di Mauro e poi con il goal finale di Santi.
«Il campo molto piccolo non era facile da interpretare per il modo in cui siamo abituati a giocare - dice Dino De Martino - ma le ragazze hanno gestito bene le difficoltà nella misura stretta e la partita che si presentava difficile, non è mai stata in discussione».
«Due risultati su tre e abbiamo raggiunto, con merito, il migliore - gli fa eco Maria Faiella - Secondo anno consecutivo in semifinale di Coppa, speriamo di arrivare fino all'ultimo step di questa manifestazione, anche se l'organizzazione maldestra del comitato costringerà, sia noi che le altre semifinaliste, ad affrontare tra coppa e campionato sei gare in 22 giorni, tra il 30 novembre ed il 21 dicembre, a discapito della ricerca di gioco e tenuta atletica».
Futsal Nuceria : D'Amelia - Vuolo 3 - Lamberti C.- Lamberti P.(2) - Dello Ioio B. (1) - Palumbo (1) - Manzo (1) - Finelli - Dello Ioio A. - Sorrentino -Lambiase. Allenatore Giuseppe Dello Ioio, Dirigente accompagnatore Dino De Martino

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca