fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tante le partecipazioni alla XVma edizione dell’amichevole pedalata organizzata dall’ANSPI, associazione affiliata alla parrocchia di san Giovanni Battista. Raduno alle 8

La partenza della passeggiata in bici BicicalesandoEdizione numero 15 quella che si svolgerà domenica mattina a Nocera Inferiore. Parliamo di Bicicalesando, la passeggiata in bicicletta che partirà alle 8:30 dalla piazzetta adiacente la chiesa di San Giovanni Battista.

Pugno duro del Gip del Tribunale di Salerno: sette anni di divieto per 3 persone, sei per 2 tifosi, tre per altri 6 e due, infine, per gli ultimi. Si cercano altri facinorosi

Un gruppo di tifosi del Foggia allo stadioHa usato la mano pesante il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Salerno. Ieri mattina ha convalidato tredici provvedimenti di D.A.Spo. emessi dal Questore di Salerno a carico dei soggetti protagonisti degli incidenti avvenuti tra le opposte tifoserie in occasione dell’incontro di calcio di Serie D Nocerina-Foggia del 15 settembre.

Il tecnico dei molossi, al termine dell’amara sconfitta contro i neroverdi, ha spiegato di aver assistito a due prestazioni differenti rispettivamente ai due tempi di gioco. In effetti nella prima frazione i rossoneri hanno avuto anche la chance di portarsi in vantaggio su rigore, vanificato però da Poziello

di Nello Vicidomini

Al margine della gara persa in casa dalla Nocerina contro il Bitonto, in sala stampa l’allenatore rossonero Nello Di Costanzo ha fatto il punto sulla prestazione dei suoi, rimarcando l’amarezza per i troppi errori visti nel secondo tempo, proprio quando si doveva cercare di recuperare il risultato.

Il centravanti dei pugliesi stende i molossi con una doppietta. Secondo stop consecutivo al “San Francesco” per la squadra di Di Costanzo, apparsa priva di idee e senza cattiveria

di Valerio D’Amico

nocerina bitontoSeconda sconfitta casalinga consecutiva per la Nocerina, che soccombe per due a zero contro un Bitonto trascinato da una doppietta di uno scatenato Patierno. La squadra di Di Costanzo può recriminare per un calcio di rigore fallito nel primo tempo da Poziello.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca