fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

“Senza formazione non si va da nessuna parte”, evidenzia la campionessa di nuovo argento mondiale dei 50 rana al campus di Fisciano: «Tanti sacrifici e successi ma resto una 15enne come tanti»
Benedetta Pilato durante la conferenza nell'Aula Magna di Unisa«A 15 anni non posso ancora parlarvi di Università ma sono sicura che la frequenterò. Sogno di vincere ancora tanto nello sport, eppure continuerò a studiare, perché senza formazione non si va da nessuna parte».

Pin It

Pin It

Dopo il fallimento del consorzio cui era affidata la pulizia delle scuole numerose scuole in ginocchio. Dopo il pressing dell'onorevole Virginia Villani arriva la risposta del ministro Azzolina

L'onorevole Virginia Villani del M5SDopo il fallimento del Consorzio Manital, cui era affidata la pulizia nelle scuole partenopee e salernitane arriva una soluzione tampone ma immediata per il problema.

Pin It

Pin It

L'evento sarà organizzato dall'amministrazione comunale di concerto con le principali istituzioni scolastiche, territoriali ed accademiche della Regione

Stati generali della scuola a Nocera InferioreSi terranno a Nocera Inferiore, dal 16 al 18 aprile prossimo, gli stati generali della cultura e della scuola. A darne notizia il primo cittadino, Manlio Torquato, con un post sul suo profilo Facebook.

Pin It

Pin It

Lo slogan scelto per quest’anno è “Scegli il futuro che vivrai”. «È una frase potente quanto semplice, a cui affianchiamo un’offerta formativa importante e tanta voglia di crescere»ha dichiarato il rettore Vincenzo Loia

unisaPartirà ufficialmente lunedì 3 febbraio UnisaOrienta 2020, che permetterà ad oltre 18mila studenti degli istituti superiori del Mezzogiorno di visitare, fino a venerdì 14, il Campus di Fisciano per scegliere il proprio futuro percorso di studi.

Pin It

Pin It

Dalle 18 alle 24, tra i corridoi e le aule dell’istituto di piazza Cianciullo spazio a vari eventi culturali. Festeggeranno circa 500 licei in tutta Italia l'evento nato ad Acireale 6 anni fa

di Fabrizio Manfredonia

Torna anche a Nocera Inferiore la Saranno circa 500 i licei che stasera apriranno le porte per celebrare la cultura classica attraverso rappresentazioni teatrali, letture, mostre e finanche degustazioni ispirate alla cucina del mondo classico: niente male per un evento iniziato 6 anni fa da un idea del docente Rocco Schembra del liceo classico “Gulli e Pennisi” di Acireale e partito come una semplice “notte bianca”.

Pin It

Cerca