fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’Agenzia europea prova a mettere ordine dopo i presunti pareri contrari al siero anglo-svedese. Può essere somministrato anche agli under 60. Smentito CTS e ministero della Salute
di Fabrizio Manfredonia
Con una nota pubblicata nel pomeriggio, l’Ema, l’Agenzia Europea per i medicinali, ha confermato la bontà del vaccino di AstraZeneca per chiunque, anche under 60, di fatto smentendo il CTS e il ministero della Salute.

«Il bilancio rischi-benefici - si legge nella nota - resta positivo e il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione».
La precisazione sarebbe arrivata, si legge ancora nel parere di Ema, a seguito di «un articolo pubblicato su un giornale italiano che ha citato erroneamente uno dei nostri esperti e per il quale abbiamo chiesto una rettifica formale.
Se le nostre raccomandazioni dovessero cambiare l’Ema lo comunicherà in maniera trasparente e pro-attiva ai media e al pubblico. I giornalisti sono invitati a consultare il nostro sito web per ogni nuova informazione».
Persiste intanto in Italia la sospensione per gli under 60 del vaccino Vaxzevria di AstraZeneca: i più giovani continueranno a ricevere i vaccini anti Covid a mRNA messaggero, per intenderci quelli di Pfizer e di Moderna.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca