fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il sindaco è tornato sulle dimissioni presentate questa mattina: «La sua possibilità di presenza era ridotta, del tutto estranee le interferenze elettorali»

torquato manlio«Ringrazio l’assessore Fasanino per il contributo dato in questo biennio di lavoro dell’amministrazione; avendo il sottoscritto valutato che per ragioni lavorative, soprattutto negli ultimi mesi, l’assessore è stata costretta a ridurre notevolmente la possibilità di presenza e conseguentemente la portata di ulteriori risultati». Lo ha detto il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, a proposito della lettera di dimissioni presentata questa mattina dall’ormai ex assessore all’ambiente ed ecologia Nicoletta Fasanino.

Il primo cittadino ha voluto drasticamente allontanare qualsiasi tipo di pettegolezzo politico: «Del tutto estranea invece ogni interferenza, neppure indiretta, di carattere elettorale, tema che peraltro non dovrebbe interessare in alcun modo chi è chiamato ad assolvere una delega tecnica.

conflitti in famiglia

Nell'apprezzare altresì il lavoro profuso, non senza difficoltà o limiti, dagli uffici – prosegue il primo cittadino - confido nella massima collaborazione col sottoscritto, in questo prossimo semestre, come è accaduto nel corso dell'intero mandato più volte allorquando lo scrivente ha trattenuto la delega, consentendo al Comune di raggiungere obiettivi prestigiosi come ad esempio sulle dotazioni strumentali, i controlli e la percentuale di raccolta differenziata».
Torquato non ha comunque chiuso le porte ad una futura collaborazione con la dottoressa Fasanino, soprattutto “se tecnicamente compatibili anche con i tempi dei suoi impegni professionali fuori città”.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca