fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Un post di un esponente cittadino dei Democratici, che sembra solo in cerca di visibilità, scatena una nuova polemica con maggioranza e primo cittadino. Ma non sembra parli a nome del Partito

E' di nuovo polemica politica a Nocera Inferiore tra maggioranza e opposizione. Ed ancora una volta a scatenarla è un esponente del Partito democratico che pare alla perenne ricerca di visibilità. In un suo post, ripreso da alcune testate, aveva espresso il suo parere sul possibile dialogo tra il sindaco della città, Manlio Torquato, e il presidente della Regione De Luca,
asserendo che si tratterebbe di un normale rapporto istituzionale ma che questo non avvicinerebbe il Pd alla maggioranza e che anzi, bisognava interrogarsi sui personaggi presenti in maggioranza che spesso hanno votato Pd.

Pin It

Pin It

Già effettuati diversi incontri con simpatizzanti e iscritti in diversi quartieri di Nocera Inferiore. Lo scopo è raccogliere idee e proposte da presentare al sindaco, Manlio Torquato, ed al consigliere regionale Maria Ricchiuti

Pin It

Pin It

Nel giorno in cui la città e il suo prezioso castello medioevale balzano agli onori delle cronache nazionali grazie alla partecipazione del primo cittadino a Uno Mattina, il collettivo espone le sue preoccupazioni al "timoniere" di Palazzo di città

Pin It

Pin It

Nessun pericolo di privatizzazione, replica il delegato ai beni culturali Gianfranco Trotta: «Le aree monumentali saranno valorizzate e salvaguardate al pari dei locali del palazzo». Pubblichiamo la sua nota

In merito alla nota del Collettivo de L'Altra Nocera, è opportuno precisare che nessuna privatizzazione è stata o sarà posta in essere dall'amministrazione del castello del Parco e delle aree ad esso inerenti.

Pin It

Pin It

Una lunga, articolata e decisamente divertente (ma un po' sgrammaticata) risposta di Massimo Torre, Gianfranco Trotta e Paolo De Maio per controbattere alle accuse lanciate dai Democrat nocerini sul nuovo piano urbanistico

Paolo De Maio

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca