fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il consigliere comunale Tonia Lanzetta annuncia di aver presentato la richiesta al sindaco per conoscere quali siano i motivi che non permettono l'avvio dell'attesissima opera
Il consigliere Tonia Lanzetta e il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato“Fognature si, no, forse”. Così titola il suo comunicato stampa il consigliere comunale Tonia Lanzetta, che annuncia di aver presentato un'interrogazione consiliare sull'argomento.

Il consigliere comunale fa il punto sui risultati ottenuti grazie anche alla mobilitazione dei cittadini: «Assenza della politica regionale e nazionale che ha lasciato soli i sindaci e le comunità a combattere battaglie impari»
Lo Stir di Battipaglia in una immagine di repertorioCommenta con soddisfazione i risultati ottenuti dalla mobilitazione di alcune forze politiche ma soptrattutto dei cittadini sul tema rifiuti Valerio Longo, capogruppo in Consiglio comunale per Forza Italia a Battipaglia. 

Ieri notte il consiglio comunale si è espresso: troppo grave lo squilibrio di bilancio. Gambino «Sono determinato a trovare soluzioni». Necessario un organo straordinario di liquidazione
di Fabrizio Manfredonia
Un momento della conferenza stampa sul dissesto finanziario a PaganiSi è tenuta stamane, a Palazzo San Carlo, la conferenza stampa che ha annunciato ufficialmente il dissesto finanziario del Comune di Pagani, votato dalla maggioranza nel Consiglio comunale tenutosi ieri e terminato in nottata.

Il 31enne commercialista, primo candidato non eletto della lista “L’Altra Nocera Solidale” alle elezioni del 2017, sostituirà Alfonso Schiavo, che lunedì 23 settembre ufficializzerà le sue dimissioni per motivi lavorativi

di Valerio D’Amico

raffaele lupiVolto nuovo in consiglio comunale a Nocera Inferiore: Raffaele Lupi, 31 anni commercialista, prenderà a breve il posto di Alfonso Schiavo che, anche se non ancora in via ufficiale, ha annunciato le sue dimissioni.

L'ex ministro dell'Interno appare in un post di Michele, figlio di uno dei protagonisti della malavita organizzata nell'Agro nocerino sarnese. "Un caffè col caro amico Matteo"
La foto scandalo di Matteo Salvini con Michele MatroneScoppia a livello nazionale uno scandalo che coinvolge l'Agro nocerino sarnese e la malafita organizzata degli anni '80 e '90: Matteo Salvini, "Capitano" della Lega Nord ed ex ministro degll'Interno, è apparso in un selfie in atteggiamento decisamente amichevole con Michele Matrone, figlio di Francesco detto 'A Belva, uno dei protagonisti dell'omonimo clan ed egli stesso finito agli arresti a dicembre 2016 nell'ambito di un blitz che mirava a debellare l'accordo tra i clan Loreto-Ridosso, Matrone e Cesarano per un giro di estorsioni a danno di imprenditori della zona.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca