fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La soluzione più semplice è un prodotto pronto all'uso. Ma se costa troppo o non riusciamo a trovarlo nei soliti negozi, ecco come soccorrervi con il fai da te

Per un Natale a prova di bacio, meglio far indossare il giusto vestito alle nostre labbra. Questo Xmas i baci saranno brillanti. Non gloss ultra lucidi o rossetti laccati. Una pioggia di scintillanti “diamonds” si poserà sulle nostre bocche.

Il make up delle prossime feste, in linea con il mood di abiti e accessori delle “season greeting”, prevede labbra glitterate. Come fare? La soluzione più semplice sarebbe comprare un rossetto già pronto per l’uso. Ma … se il punto vendita più vicino è lontano, se il costo è esorbitante, eccessivo e, diciamola tutta, anche sprecato per un vezzo circoscritto al fatato periodo, quello che serve per onorare i vari “Xmas party” è il solito, ingegnoso, fai da te!
Punto di partenza? Scegliere come colore un bel rosso acceso. Approvati anche il vinaccia e il beige rosè. Scelta la tonalità, con una matita per labbra dello stesso colore tracciate il contorno riempiendo gli angoli interni sia sopra che sotto, a seguire rossetto.
Dopo il rossetto, con un lucido trasparente e molto, molto denso ( ottima ed indicata “Apocalips” la lacca per labbra di Rimmel), picchiettate le labbra: il lucido sarà un ottimo collante per i brillantini. Utilizzate quelli micro o comunque i più piccoli possibile. Se trovarli risulterà impresa impossibile optate per un ombretto a crema, polvere di stelle, quelli pieni di micro pigmenti brillanti per capirci.
Anche per le luccicanti pagliuzze sarebbe bene far valere il discorso del tone sur tone ma sentitevi libere di sbizzarrirvi con la fantasia: dopotutto come dice la nota e dolce canzone… “A Natale puoi”…
Trucco occhi “absolutely nude”! Mi raccomando, aggiungete i brillantini poco per volta altrimenti più che abbagliante l’effetto sarà aberrante. Inutile dirlo, questo tipo di trucco riservatelo solo per le occasioni più estrose. Sparkling Christmas kisses a tutte.

Maria Pepe

 

 

Alla prossima!
la vostra
Maria Pepe

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca