fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Quest'anno sono le nonne a dettare la moda in fatto di capelli. Le tecniche più usate sono ruffle, balayage, shatush. Ma attente alla tinta "fai da te"!

Sono le nonne a dettare la moda in fatto di capelli! Questa fredda stagione si colora di grigio ed è subito “granny look”.

Né biondo, né rosso: il colore che spadroneggia nel mondo “Hair” è il grey in tutte le sue “ 50 sfumature”. Le teste si ingrigiscono, l’obbligo è uno soltanto: grigio si, ma, solo se tinto. Non puntate ad un colore netto, optate per uno sfumato, la tecnica da privilegiare? Il Ruffle: colore sfaccettato, ma uniforme. Diciamo addio alle strisce chiazzate delle meches, lasciamoci conquistare senza freni e inibizioni dalle tenui e delicate sfumature degradè, e facciamoci condurre dal gioco del colore sul colore, utilizzandone tutte le gradazioni, “in testa” al glamour più modaiolo.
Ruffle, balayage, shatush, scegliete quel che preferite ma ricordate, il grigio non dovrà mai e poi mai essere piatto, valorizzatelo con toni più chiari come il bianco argento o il grigio chiaro per aumentare la luminosità, e, nella danza delle nuance, non abbiate paura di dare sfogo al vostro estro: i colori pastello vi aspettano, i più gettonati il blu e il lilla. Il mio estro invece, leggermente più pacato, vi confesso che è molto tentato per un ruffle castano/ grigio, che ne dite? Stavo dimenticando la cosa più importante, se deciderete di cedere alle tentazioni del grigio, fatelo solo ed esclusivamente dal parrucchiere, il fai da te potrebbe risultare letale.

Maria Pepe

 

 

Alla prossima!
la vostra
Maria Pepe

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca