fbpx

Il risultato estetico raggiunto con tante ore di esposizione solare può essere mantenuto a lungo. E con qualche semplice escamotage ben oltre la fine di settembre

L’abbronzatura, risultato evidente di un’estate vissuta a pieno, rende i volti delle donne più belli e luminosi. Ma come fare per tenerla sul viso il più a lungo possibile? Come farla risaltare?
Esiste un trucco per questo: eccolo svelato…

La base deve essere un fondotinta minerale o oil free, cipria trasparente o dalla tonalità calda. Una terra abbronzante perlata o satinata ma senza brillantini da sfumare sulle guance e sulle palpebre per enfatizzare l’abbronzatura. Un ombretto color champagne o oro da sfumare con l’aiuto di un pennello apposito nei punti luce strategici, sotto l’arcata sopraccigliare, sullo zigomo, e sull’arco di cupido (la piccola v che disegna il labbro superiore). Ombretto marrone tra le ciglia superiori ed inferiori ed un mascara waterproof daranno intensità allo sguardo.  
Gloss dai riflessi oro e arancio completeranno l’opera. Gesti semplici che garantiranno un risultato eccellente con il minimo sforzo e vi permetteranno di sfoggiare un’abbronzatura perfetta sino a settembre inoltrato. Un consiglio: cercate di rubare al vostro tempo almeno un paio d’ore per il mare o ancor meglio le tante piscine ormai presenti in città per rafforzare l’abbronzatura, così altro che settembre inoltrato …

Maria Pepe

 

 

Alla prossima!
la vostra
Maria Pepe