fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Impedire alla consorte di prelevare dal conto corrente comune integra il reato di maltrattamenti in famiglia, ai sensi dell’articolo 572 del codice penale

di Rosa Soldani

Il bancomat: uno strumento di prelievo di contante veloce e facile da utilizzare, che consente di evitare le estenuanti file agli sportelli di banche ed uffici postali, sempre troppo affollati.

Pin It

Pin It

L’inadempimento dei servizi promessi al turista o le difformità degli standard qualitativi pubblicizzati consentono di essere risarciti per la perdita di un’occasione di riposo

di Danila Sarno

Estate significa caldo, zanzare, gelati ma soprattutto ferie! Sia che si voglia poltrire sulla spiaggia, sia che si voglia visitare posti nuovi o fare escursioni, l’importante è staccare la spina per qualche giorno e rilassarsi.

Pin It

Pin It

In Italia è boom di appellativi grotteschi. Una moda contraria alla legge, che vieta quelli che espongono il bimbo a scherno. In caso di trasgressione? Il giudice ordina la rettifica

di Danila Sarno

Il nome è il primo elemento connotativo dell'individuo nella sua proiezione sociale ed è ciò che lo accompagnerà per tutta la vita. Scegliere il nome giusto, che non sia banale ma neppure eccessivamente strano, non è sempre facile e spesso i genitori si lasciano trasportare dalla fantasia.

Pin It

Pin It

Quando lo sposo è tanto dipendente dalla figura materna da avere una condotta distaccata nei confronti della moglie, l’unione va annullata per inadempimento di un obbligo essenziale del matrimonio

di Danila Sarno

La mamma è sempre la mamma
, ci mette al mondo e ci supporta, tanto che per alcuni uomini non c’è confronto con altre donne che tenga: nessuna è come lei, cucina come lei o capisce come lei. Per i mammoni la madre è insostituibile ed unica, e così la guerra tra nuora e suocera è quasi sempre assicurata.

Pin It

Pin It

La Cassazione nega l’assegno di mantenimento al coniuge che effettua spese senza controllo, in quanto configuranti violazione dei doveri matrimoniali e causa di addebitabilità della separazione

di Danila Sarno

Per alcune donne trascorrere la giornata tra scaffali e camerini, passando da un negozio all’altro, non è soltanto un leggero passatempo, ma una vera e propria terapia contro la tristezza e lo stress. Attenzione però a farsi prendere troppo la mano: fare acquisti frequenti ed eccessivi può diventare un autentico disturbo della personalità, addirittura implicante una violazione dei doveri coniugali di fedeltà e collaborazione ai sensi dell’articolo 143 del codice civile.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca