fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Anche l'assessore Saverio D'Alessio finisce nel mirino di quanti in questi giorni stanno protestando vivacemente contro la deprecabile pratica di affiggere manifesti in ogni dove imbrattando la città.

Sono infatti stati fotografati - per il momento - quelli affissi a via Falcone, ma l'intento è di trovare anche gli altri posti dove l'assessore ha fatto affiggere illegalmente la sua pubblicità elettorale.
«Il fatto è già grave di per se e dimostra che non si ha alcun rispetto per quella città che ci si propone di andare a governare - si legge in un post su Fb - Se poi a imbrattare la città è un assessore uscente, la cosa è davvero imperdonabile. Questa gente merita una lezione: secondo me se non votassero tutti quelli che hanno sporcato la nostra Nocera daremmo a questa gente un bel segnale».