fbpx

Lunedi 23 dicembre ritornano in scena i Senzavergogna, la compagnia di teatro amatoriale delle parrocchie di Pucciano e Pareti.

 

Un mix di vecchi e nuovi volti, dopo tanti “sacrifici”, per conciliare vita privata, lavorativa e teatrale, andranno in scena con la piece teatrale di Armando Curcio “A che servono questi quattrini”.

La compagnia ritorna a calcare il palcoscenico dopo qualche anno di assenza. In passato avevano sempre portato in scena piece tetarali dei maestri Scarpetta e De Filippo tra le quali “Non ti pago”, “Miseria e nobiltà”, “E nipute ro sindaco”.

Per gli amanti del teatro amatoriale una occasione da non perdere anche per scambiarsi gli auguri di Natale in maniera semplice e cordiale. Nel corso dei tre atti non mancheranno gli equivoci e i giri di parole che terranno gli spettatori in suspense per scoprire nel finale a che servono questi quattrini.

Appuntamento per tutti Lunedi 23 dicembre alle ore 20:30 presso il salone della Congrega del SS. Nome di Dio a Pareti. Il divertimento è assicurato.