fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il ministero dello sviluppo economico emette un francobollo celebrativo dedicato all’isola dell’arcipelago campano eletta capitale della cultura per l’anno in corso
Trecentomila esemplari a tiratura limitata, sono i francobolli celebrativi per Procida, città della cultura 2022, stampati dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato.


Il bozzetto, a cura del vignettista Paolo Altieri, rappresenta in forma stilizzata, il profilo delle abitazioni dei pescatori alla Corricella. Bianco e viola su fondo rosa (colore tipico delle case dell’isola). In alto, il logo e la dicitura: “Procida capitale italiana della cultura 2022”. In basso invece, la scritta “Italia” e la lettera B, indicazione del valore tariffario, pari a 1,10 euro.
L’azienda, come riportato durante l’evento di presentazione dalla responsabile Filatelia area Centro Sud di Poste Italiane, Roberta Sarrantonio, ha altresì realizzato alcuni prodotti filatelici correlatamente all’emissione del francobollo: una cartella filatelica (folder), un bollettino, una tessera ed una cartolina.
In occasione della presentazione, intitolata “La cultura non isola, affranca”, sono state spedite 22 lettere simboliche con il francobollo celebrativo. Tra i destinatari, anche: il Papa, Mattarella, artisti internazionali, gli operai della Whirpool ed un premio Nobel per la pace.
I francobolli ed i prodotti correlati saranno distribuiti e venduti presso gli sportelli filatelici di Poste Italiane su tutto il territorio nazionale (circa 500) e sul sito poste.it.

conflitti in famiglia

Pin It

Cerca