fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Venerdì 24 settembre alle 21, presso il teatro Diana, evento promosso dall'amministrazione comunale e da Dancestudio di Daniela Buscetto, con i ballerini di Dansepartout
Si intititola "Ne me quiette pas", non mi abbandonare, come la celebre canzone di Jacques Brel resa famosa in Italia dalla versione di Gino Paoli, "non andare via", lo spettacolo che Dancestudio di Daniela Buscetto porterà in scena venerdì sera alle 21 al teatro Diana di Nocera Inferiore.

Un viaggio nel mondo delle culture e dei sentimenti, con canzoni di Edit Piaf, Montand, Evora, Navarro, Lemper, Barbara, Brel, Dalida, Pontes, Tenco, Simone che i ballerini di Dansepartout, diretti da Gaetano Petrosino e con le meravigliose coreografie del maestro Luc Bouy offriranno ai nocerini.
«Con nove interpreti d’eccezione - dichiara con l'entusiasmo che da sempre lo contraddistingue il maestro Bouy - è veramente meraviglioso ricominciare a vivere, a ballare, a condividere emozioni, grazie alla generosa iniziativa dell’amministrazione comunale di Nocera Inferiore, che ci ha invitato a partecipare a questo evento».
L'ingresso all'evento è gratuito.

Pin It

Cerca