fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

SerieD

  • Torna la kermesse del calcio campano dilettantistico. Al Teatro Italia di Acerra i vertici dell’Associazione Italiana Calciatori, della FIGC e dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio premieranno i calciatori protagonisti di questa stagione calcistica. Tra i premiati figurano Giuseppe Ruggiero della Nocerina e Fabio Longo della Turris

    di Maria Esposito

    Puntuale come ogni anno torna quella che si può definire una vera e propria festa del calcio campano: si tratta del Galà AIC del calcio “dilettante”, organizzato dal responsabile dell’Assocalciatori in Campania, Antonio Trovato. L’appuntamento è per giovedì 30 maggio alle 18,30 nella splendida cornice del teatro “Italia” di Acerra, in provincia di Napoli.

  • Il Bari vuole raggiungere la promozione matematica ad Angri. Negata la trasferta ai tifosi baresi, i festeggiamenti rinviati al San Nicola. La sua più grande emozione è uscire dal tunnel e sentire il calore di diecimila supporters

    di Maria Esposito

    L’ultima vittoria del Bari in casa della Nocerina risale al 22 maggio 1977 con una doppietta di Penzo. Bari e Nocerina si affrontano per la dodicesima volta nella storia. Le due formazioni si sono incrociate per ben sei volte nel vecchio campionato di C, cinque le vittorie dei biancorossi e solo una per i rossoneri.

  • Al margine dell’incontro terminato con la vittoria dei pugliesi, grazie alla rete di D’Ancora, hanno risposto alle domande dei giornalisti i due allenatori. Opinione condivisa dai tecnici è di aver assistito ad una gara molto equilibrata

    di Nello Vicidomini

    Nel postpartita di Brindisi-Nocerina, match conclusosi 1 a 0 per i padroni di casa, il tecnico dei molossi Nello Di Costanzo ha analizzato la prestazione dei suoi, forse meritevoli almeno del pareggio.

  • Il centrocampista dei Messapici, salernitano purosangue, sarà il prossimo avversario dei molossi. La sua fortuna sono stati i suoi allenatori. Afferma che i calciatori bravi giocano a prescindere della regola

    di Maria Esposito


    Buono inizio di campionato quello della Nocerina che ha battuto per tre reti a uno il neopromosso Grumentum. Ottimo quello della nostra prossima avversaria Brindisi, che allo scadere dei novanta minuti ha espugnato lo Iacovone, vincendo per la prima volta nella storia il derby contro la corazzata Taranto.

  • Si aggiunge un altro tassello under alla Nocerina di mister Di Costanzo e del presidente Maiorino. Lo scorso anno 5 reti per lui nella Battipagliese in Eccellenza. La Lega Nazionale Dilettanti comunica ufficialmente l’ammissione in Serie D

    di Redazione

    Altro colpo under per la Nocerina che questa mattina ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il classe 2000 Carmine Senatore.

  • L’esperto attaccante di origini congolesi, dopo appena quattro presenze, di cui due da titolare, e appena un gol, lascia i molossi per motivi disciplinari

    L’Asd Nocerina 1910 ha comunicato di aver rescisso anticipatamente il contratto con l’atleta Joël Omari Tshibamba per motivi disciplinari, augurando al calciatore le migliori fortune calcistiche e personali per l’impegno profuso.

  • Per i molossi la competizione prenderà il via domenica 18 agosto con il derby contro i bruniani. Per i gironi bisognerà attendere la risoluzione del caso Cerignola

    di Maria Esposito

    Il Dipartimento Interregionale quest’oggi ha reso noto il regolamento e il calendario della Coppa Italia Serie D 2019/2020. La 21ª edizione prenderà il via alle ore 16 domenica 18 agosto con le quarantasette sfide del turno preliminare per proseguire fino alla finale in programma mercoledì 1 aprile 2020 su campo neutro.

  • Domani 15 settembre, in una cornice di pubblico rossonera ambo i lati degna di ben altre categorie, va in scena una gara che nulla ha a che vedere con il classico 'calcio di Serie D'. Numerosi saranno i tifosi sugli spalti di un San Francesco d’Assisi che torna a respirare l'aria dei grandi eventi

    di Maria Esposito

    A distanza di anni il Foggia fa capolino a Nocera. Ancora acerba del calcio dilettantistico, la squadra di Corda, alla terza giornata, deve cimentarsi fuori dalle mura amiche con una Nocerina già matura della categoria.

  • Difensore della Nocerina nella stagione 2017-18, oggi veste la maglia della formazione di Vallo della Lucania, prossima avversaria dei rossoneri. La squadra di mister Alessio Martino non ha ancora subito gol da inizio campionato

    di Maria Esposito

    La Nocerina di Nello Di Costanzo domani alle ore 15 scende in campo al “San Francesco d’Assisi” contro la Gelbison di Martino, in una gara in cui l’allenatore molosso deve iniziare a raccogliere punti in virtù della corsa alla salvezza.

  • Prima uscita vincente per i molossi che battono 3-2 gli irpini nel test tenutosi quest’oggi allo stadio “Squitieri” di Sarno. Domenica al “San Francesco” arriva il Nola per la Coppa Serie D

    di Redazione

    È terminato 3-2 per i rossoneri il test amichevole tra la Nocerina e il Grotta disputato questo pomeriggio allo stadio "Felice Squitieri" di Sarno, in assenza di tifosi e giornalisti a causa dei problemi di agibilità della struttura per i lavori in corso.

  • L’ex tecnico messinese ha rifiutato panchine di lega pro per ripartire da Cologno. Oggi non è facile fare calcio, solo un presidente facoltoso può riportare il Messina nel calcio che conta. Re Artù nel suo futuro sogna una panchina in serie A

    di Maria Esposito

    Domenica 14 aprile la Nocerina attraverserà lo stretto per approdare in Sicilia alla volta di Messina. Una gara che vedrà le due formazioni impegnate per due obiettivi opposti; il Messina deve con imperativo categorico vincere per salvarsi, la Nocerina può raccogliere punti per i play off. Analizziamo la gara con Arturo Di Napoli, colui che è stato prima calciatore che allenatore messinese.

  • Il tecnico dei molossi richiede di mantenere la giusta concentrazione nonostante l’importante vittoria esterna di oggi. Soddisfatto dei calciatori entrati a gara in corso, tra cui Tshibamba, che ha finalmente esordito con la maglia rossonera

    di Nello Vicidomini

    Al termine della gara vinta dalla Nocerina a Nardò, grazie alla rete di Liurni, il tecnico dei rossoneri Nello Di Costanzo si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi in sala stampa.

  • I molossi rivedono l’attaccante tornato dall’Olanda dopo la nascita della figlia. Per lui potrebbe trattarsi della gara d’esordio. Out Scolavino, Stellato, Conte e Festa, oltre allo squalificato Carrotta

    L’allenatore dei rossoneri, per la trasferta di Nardò, valida per la quarta giornata del campionato di Serie D girone H, avrà a disposizione l’esperto attaccante Tshibamba, che in settimana era partito alla volta dell’Olanda per assistere alla nascita della figlia.

  • Il tecnico dei molossi, al termine dell’amara sconfitta contro i neroverdi, ha spiegato di aver assistito a due prestazioni differenti rispettivamente ai due tempi di gioco. In effetti nella prima frazione i rossoneri hanno avuto anche la chance di portarsi in vantaggio su rigore, vanificato però da Poziello

    di Nello Vicidomini

    Al margine della gara persa in casa dalla Nocerina contro il Bitonto, in sala stampa l’allenatore rossonero Nello Di Costanzo ha fatto il punto sulla prestazione dei suoi, rimarcando l’amarezza per i troppi errori visti nel secondo tempo, proprio quando si doveva cercare di recuperare il risultato.

  • Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nel quale i rossoneri falliscono un calcio di rigore con Poziello, nel secondo tempo gli uomini di Di Costanzo soccombono sotto i colpi di Patierno e compagni

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Bitonto, terminata con il risultato di 0-2.

  • Il tecnico dei molossi ha recriminato in sala stampa su un paio di episodi, pur ammettendo comunque gli errori dei suoi. Risultato finale, però, forse eccessivo per quanto visto in campo

    di Nello Vicidomini

    Al termine dell’incontro Nocerina-Foggia, terminato con la vittoria dei satanelli per 2 reti a 0, nel postpartita si sono presentati ai microfoni i due allenatori Di Costanzo e Corda e il presidente della Nocerina Paolo Maiorino.

  • Torna una delle sfide storiche del calcio del Sud, quella tra i molossi e i satanelli. Una lunga rivalità scandita da tante gare nelle categorie superiori. Nel 2011 contro i pugliesi la formazione allenata da Auteri conquistò la cadetteria

    di Maria Esposito


    Domenica 15 settembre allo stadio “San Francesco d’Assisi” di Nocera Inferiore, andrà in scena il big match tra Nocerina e Foggia, valido per la terza giornata del campionato di Serie D girone H.

  • Il portiere Leone poco può sul rigore e nell’azione del secondo gol. Ottima prestazione per i difensori, mentre per l’esterno non è giornata 

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Foggia di quest’oggi, terminata con il risultato di 0-2.

  • Il mister, nel postpartita, ha risposto anche a qualche critica di troppo e a qualche notizia circolata in settimana su un suo eventuale esonero dopo Sorrento. Soddisfatto della prestazione dei suoi

    di Nello Vicidomini

    Il tecnico dei molossi Nello Di Costanzo, al termine dell’incontro vinto in casa contro la Gelbison, ha fatto il punto sulla gara che ha visto la Nocerina vincere bucando la porta dei rossoblù dopo più di 600 minuti di imbattibilità, record stagionale in tutta Italia.

  • L’esterno rossonero, quest’oggi con la 10 sulle spalle, trova un bellissimo gol dalla distanza nel finale, che consente ai molossi di conquistare tre punti importanti in ottica salvezza

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Gelbison, terminata sul risultato di 1 a 0 con rete di Liurni