fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nocerina

  • Al termine dell’allenamento di ieri più calciatori erano in dubbio per la gara di domani a causa di qualche acciacco. Il tecnico dei molossi, però, ha convocato i tre, oltre a Novelli, anch’egli fermo ieri. Contro i siciliani non si potrà contare invece sugli squalificati Cardone e Ruggiero

    di Redazione

    Molti i dubbi di formazione che attanagliano il tecnico della Nocerina Chiancone in vista della gara di domani contro il Messina. Recuperati comunque gli acciaccati Feola, Vuolo, Odierna e Novelli, insieme a Tipaldi che ieri ha svolto lavoro differenziato.

  • Il tecnico dei molossi richiede di mantenere la giusta concentrazione nonostante l’importante vittoria esterna di oggi. Soddisfatto dei calciatori entrati a gara in corso, tra cui Tshibamba, che ha finalmente esordito con la maglia rossonera

    di Nello Vicidomini

    Al termine della gara vinta dalla Nocerina a Nardò, grazie alla rete di Liurni, il tecnico dei rossoneri Nello Di Costanzo si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi in sala stampa.

  • I molossi rivedono l’attaccante tornato dall’Olanda dopo la nascita della figlia. Per lui potrebbe trattarsi della gara d’esordio. Out Scolavino, Stellato, Conte e Festa, oltre allo squalificato Carrotta

    L’allenatore dei rossoneri, per la trasferta di Nardò, valida per la quarta giornata del campionato di Serie D girone H, avrà a disposizione l’esperto attaccante Tshibamba, che in settimana era partito alla volta dell’Olanda per assistere alla nascita della figlia.

  • Prepartita infuocato a viale San Francesco, nel quartiere Grotti, dove alcuni sostenitori ospiti, scesi dai mezzi prima di entrare nel settore loro dedicato, si sono ritrovati in strada creando disordini

    di Redazione

    Intorno alle 14, a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Nocerina e Foggia, nei pressi del PalaCoscioni, al termine di viale San Francesco, si sono verificati problemi di ordine pubblico tra forze dell’ordine e tifosi ospiti.

  • La grande étoile e coreografa, ospite di Dancestudio, Luc Bouy e Gaetano Petrosino: «Forse abitavo a piazzetta Guerritore. La Nocerina fu la prima squadra allenata da papà»

    di Gigi Di Mauro

    Susanna Egri con Luc Bouy e Gaetano Petrosino«Sa, ero piccola, ma credo proprio che abitassi qui, in questa piazzetta (piazza Guerritore, ndr). Di quel periodo ricordo che ci fu un'eruzione del Vesuvio (4-10 giugno 1929, ndr) e che ci fecero scendere di notte. Io dormii in un carretto e al ritorno ricordo che le mura di casa si erano alzate di 10 centimetri».

  • L’estremo difensore classe ’00 para due calci di rigore al Nola, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi a reti bianche. Il Portici sarà il prossimo avversario

    di Valerio D’Amico

    noc nola 1La Nocerina avanza al primo turno di coppa Italia di serie D superando ai calci di rigore il Nola, grazie a due ottime parate dei suo portiere Leone e alle trasformazioni di Carrotta, Campanella, Mincione e Ciampi. Sostanziale equilibrio nei tempi regolamentari, con la Nocerina decisamente più in palla nella prima frazione, al cospetto di un Nola nettamente più spigliato e intraprendente nei secondi quarantacinque minuti.

  • I molossi, dopo la prestazione opaca del primo tempo, in seguito ai cambi di mister Chiancone, nella seconda frazione ribaltano il risultato dal 2-0 al 2-3 grazie a De Feo e alla doppietta di Ruggiero su rigore. Ora la salvezza diretta è vicinissima

    di Nello Vicidomini



    Termina 2 a 3 per i molossi la gara tra Rotonda e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Vulcano” di Castelluccio Inferiore. Punti pesanti in palio per entrambe le formazioni. Pomeriggio soleggiato e circa cinquanta sostenitori molossi presenti in Basilicata (nella foto del reporter ufficiale Antonio D'Acunzi).

  • Tshibamba e Sorgente rispondono a Bonanno e Cacace. Molossi in inferiorità numerica per oltre ottanta minuti per l’espulsione di De Siena

     

    di Valerio D’Amico

    sorrento nocPrimo pareggio stagionale per la Nocerina, che strappa un punticino con le unghie e con i denti nel derby contro il Sorrento, avendo giocato oltre ottanta minuti in inferiorità numerica per l’espulsione di De Siena. Nel primo tempo botta e risposta Tshibamba- Bonanno, mentre nei secondi quarantacinque minuti l’ex di turno Cacace e Sorgente fissano il punteggio sul definitivo due a due.

  • L’esterno rossonero entra nel corso della ripresa e permette con il suo gol di tornare a vincere dopo tre mesi. Buona la prestazione della squadra, con gli ospiti mai pericolosi

    di Nello Vicidomini

    Di seguito le pagelle dei rossoneri per la gara Nocerina-Altamura, terminata con il risultato di 1 a 0.

  • Il tecnico dei molossi, al termine dell’incontro, ha riassunto bene la brutta prestazione dei suoi. Tredici reti subite in tre gare non lasciano spazio ad alibi. Per lui, è necessario intervenire per migliorare una rosa che valuta incompleta

    di Nello Vicidomini

    Al margine dell’amara sconfitta casalinga contro l’Andria, in sala stampa per i molossi si è presentato il solo tecnico Marcello Esposito, nonostante ci si aspettasse anche un intervento del presidente Paolo Maiorino data la contestazione dei tifosi a fine partita.

  • I rossoneri mai davvero in partita vengono sconfitti amaramente dai pugliesi, al margine di un incontro a senso unico. Nessuna sufficienza tra i ragazzi di mister Esposito, contestati a fine partita

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per Nocerina-Andria, gara terminata con il risultato di 1-5.

  • Una gara importante contro un avversario blasonato quella di domenica, tanto che non saranno ritenuti validi abbonamenti e accrediti, per favorire l’ingresso di chiunque voglia assistere all’incontro per una grande giornata di sport

    di Redazione

    L’Asd Nocerina 1910 comunica che, a partire da oggi pomeriggio alle ore 17, saranno in vendita i biglietti per la gara di domenica 7 aprile contro il Bari (ore 15 stadio “Novi”, Angri). I sostenitori avranno accesso al settore unico tribuna coperta, al costo di 10€ in prevendita e di 13€ al botteghino. Per l’occasione il presidente Paolo Maiorino ha indetto la Giornata Rossonera, quindi non saranno ritenuti validi abbonamenti, accrediti e ingressi di favore.

  • L’allenatore dei molossi, che sarà sostituito in panchina da mister Coscarelli a causa della squalifica, potrà contare sull’esperto portiere. Contro i galletti, invece, sarà assente Pecora, anche lui squalificato. Al suo posto dovrebbe esserci De Feo, mentre c’è un dubbio in attacco

    di Redazione

    Non ci sarà Chiancone sulla panchina dei rossoneri nella gara di domani contro il Bari. Il tecnico dei molossi deve scontare la squalifica rimediata nel secondo tempo dell’incontro con il Rotonda e sarà quindi Coscarelli, allenatore della Juniores, a sedere in panchina.

  • Il presidente dei molossi sprona l’ambiente in vista della gara più importante del campionato contro la blasonata compagine pugliese. Biglietto per tutti i membri della società. L’invito è di riempire lo stadio angrese per spingere la squadra ad un risultato positivo

    di Redazione

    Domenica al “Novi” di Angri arriva il Bari di De Laurentiis, capolista del girone I di Serie D e pronto a raggiungere il traguardo della promozione. La Nocerina, dal canto suo, è davvero vicina alla salvezza diretta, obiettivo impensabile ad inizio anno.

  • Oltre al cuore molosso, i rossoneri scendono in campo con determinazione, grinta e gioco. Lo spirito di rivalsa domina la capolista e riaccende le speranze playoff

    di Maria Esposito

    Di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Bari, tenutasi quest’oggi allo stadio “Novi” di Angri e terminata 1 a 0 a favore dei rossoneri.

  • Il tecnico dei molossi, al termine dell’amara sconfitta contro i neroverdi, ha spiegato di aver assistito a due prestazioni differenti rispettivamente ai due tempi di gioco. In effetti nella prima frazione i rossoneri hanno avuto anche la chance di portarsi in vantaggio su rigore, vanificato però da Poziello

    di Nello Vicidomini

    Al margine della gara persa in casa dalla Nocerina contro il Bitonto, in sala stampa l’allenatore rossonero Nello Di Costanzo ha fatto il punto sulla prestazione dei suoi, rimarcando l’amarezza per i troppi errori visti nel secondo tempo, proprio quando si doveva cercare di recuperare il risultato.

  • Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nel quale i rossoneri falliscono un calcio di rigore con Poziello, nel secondo tempo gli uomini di Di Costanzo soccombono sotto i colpi di Patierno e compagni

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Bitonto, terminata con il risultato di 0-2.

  • Il tecnico dei molossi si è detto soddisfatto della prova dei suoi, tenendo conto delle assenze e dei molti giocatori schierati fuori ruolo. Per quanto riguarda il calciomercato, si resta in attesa di qualche altro innesto

    di Nello Vicidomini

    Al margine del pareggio interno contro il Brindisi, in sala stampa, è intervenuto ai microfoni il tecnico dei molossi Marcello Esposito. Il mister ha voluto fare una precisa desamina del match, spiegando delle difficoltà dovute alle assenze e quindi ad un modulo utilizzato per coprire bene gli spazi, al di là delle intenzioni tattiche.

  • Gara scialba e prestazione non tanto positiva per i rossoneri contro i pugliesi. Al “San Francesco” termina con un pareggio a reti inviolate e tante cose da rivedere per la formazione del duo Esposito-Cavallaro

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per Nocerina-Brindisi, gara terminata con il risultato di 0-0.

  • I rossoneri pareggiano a pochi minuti dallo scadere con una splendida punizione dell’esterno, ormai abituato a stupire in questo modo. Poche sufficienze per il resto della squadra

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per Nocerina-Casarano, terminata 2-2.