fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nocerina

  • L’esperto attaccante di origini congolesi, dopo appena quattro presenze, di cui due da titolare, e appena un gol, lascia i molossi per motivi disciplinari

    L’Asd Nocerina 1910 ha comunicato di aver rescisso anticipatamente il contratto con l’atleta Joël Omari Tshibamba per motivi disciplinari, augurando al calciatore le migliori fortune calcistiche e personali per l’impegno profuso.

  • Ufficiale l’ingaggio della punta franco-senegalese, già con i molossi due anni fa nella squadra allenata dal tecnico Morgia. Dopo tante partenze, i rossoneri iniziano a muoversi anche in entrata

    di Redazione

    Dopo Cristaldi, altro innesto importante in attacco per la Nocerina, che rimedia ai numerosi svincoli delle scorse settimane puntellando l’organico nuovamente con un calciatore offensivo. La società rossonera ha comunicato infatti di aver ingaggiato Louis Jerome Dieme.

  • Cilentani e molossi a caccia di punti importanti nella sfida di domani. Rossoneri chiamati a portare a casa il pieno bottino che manca ormai dalla fortunata trasferta di Taranto. In dubbio Campanella e Carrotta; ci saranno gli ex Orlando e Simonetti

    di Maria Esposito

    Altro derby per la Nocerina, questa volta fuori dalle mura amiche, con il Cilento che ospiterà gli undici del duo Esposito-Cavallaro. Sarà il “Morra” il terreno di gioco sul quale Gelbison e Nocerina si sfideranno nell’ennesimo scontro diretto per la salvezza, scontri diretti decisivi più che mai in questo rush finale.

  • Domani i rossoneri affronteranno i lucani fuori casa, in un match che può decidere le sorti di entrambe le formazioni in corsa per la salvezza. Con una vittoria i molossi allontanerebbero la zona retrocessione diretta

    di Maria Esposito

    Ennesima prova di carattere, quella a cui sono chiamati i calciatori dalla Nocerina di mister Esposito, domani in Basilicata. Ospiti del Francavilla, i molossi sono costretti a riavvolgere il nastro dopo la vittoria contro la Team Altamura di domenica scorsa e giocarsi questa partita come se fosse una finale.

  • Per i molossi la competizione prenderà il via domenica 18 agosto con il derby contro i bruniani. Per i gironi bisognerà attendere la risoluzione del caso Cerignola

    di Maria Esposito

    Il Dipartimento Interregionale quest’oggi ha reso noto il regolamento e il calendario della Coppa Italia Serie D 2019/2020. La 21ª edizione prenderà il via alle ore 16 domenica 18 agosto con le quarantasette sfide del turno preliminare per proseguire fino alla finale in programma mercoledì 1 aprile 2020 su campo neutro.

  • Società calcistiche in balia di decisioni poco chiare sull’emergenza Covid-19. La Nocerina sospende ufficialmente gli allenamenti in attesa di novità

    di Maria Esposito

    La confusione regna ormai sovrana nel calcio italiano dopo le diverse e numerose decisioni prese in merito allo stop dell’intero campionato di Serie D. Il Consiglio Direttivo della L.N.D. ha deciso di sospendere l’attività organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti sia a livello nazionale che territoriale sino al 3 aprile 2020 (C.U. 281). Il motivo è legato al Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sul rischio contagio da Covid-19.

  • La Curva Sud, attraverso un banco della solidarietà presso supermercati ed alimentari, raccoglierà beni di prima necessità collaborando con l’associazione di Protezione civile Club Universo

    di Redazione

    “Nocera si stringa a tutti i suoi figli”. Con queste parole, chiare e dirette, gli ultras della Nocerina invitano le popolazioni di Nocera Inferiore e Nocera Superiore a collaborare per aiutare i concittadini più bisognosi, in un momento di difficoltà sanitaria, ma anche economica, conseguenza dell’insorgere della diffusione del Covid-19.

  • Tutti i campionati minori, dalla Serie D alla Terza categoria, resteranno ancora fermi dopo l’adozione delle misure previste nel nuovo DPCM del 10 aprile

    di Redazione

    Non si scenderà in campo almeno fino al 4 maggio nei campionati dilettantistici del calcio italiano. Lo ha deciso la Lega Nazionale Dilettanti, organo che dirige i tornei di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria e Terza Categoria maschili e quelli di Serie C, Eccellenza e Promozione femminili.

  • Non si giocherà sui campi dei gironi A, E, G, H e I, a causa dei necessari controlli che le società dovranno effettuare su atleti, staff e accompagnatori per il rischio di diffusione del COVID-19

    di Nello Vicidomini

    Doveva tenersi a porte chiuse la sfida tra Nocerina e Gladiator in programma domenica prossima, insieme a tutte le altre gare del campionato di Serie D, così come previsto dalle misure precauzionali adottate dal Governo per arginare il diffondersi del Coronavirus.

  • Un raduno per tutti i calciatori che sono al momento senza contratto. Lo scorso anno anche mister Viscido allenò la formazione degli svincolati prima di guidare la Nocerina. Novelli, Odierna e Di Fraia furono prelevati proprio da quel gruppo

    di Maria Esposito

    Come ogni anno l’Equipe Campania del responsabile AIC Antonio Trovato è pronta all’ennesimo successo con le sedi di Napoli e Salerno pronte a ospitare i calciatori sia dilettanti che professionisti alla ricerca di una nuova sistemazione.

  • Una Nocerina quasi mai pervenuta perde la seconda gara consecutiva e resta immischiata nella zona bassa della classifica. Un tapin di Mancino, su errore di Leone, decide la gara

     

    di Valerio D’Amico

    nocerina francavillaComincia con un pesante ko casalingo l’avventura di Marcello Esposito sulla panchina della Nocerina, che soccombe per uno a zero contro il Francavilla. Prestazione negativa per i molossi, in difficoltà nella manovra e quasi mai pericolosi nella trequarti avversaria. Decisivo un gol di Mancino, con la netta complicità del portiere Leone, a metà del secondo tempo.

  • Domani 15 settembre, in una cornice di pubblico rossonera ambo i lati degna di ben altre categorie, va in scena una gara che nulla ha a che vedere con il classico 'calcio di Serie D'. Numerosi saranno i tifosi sugli spalti di un San Francesco d’Assisi che torna a respirare l'aria dei grandi eventi

    di Maria Esposito

    A distanza di anni il Foggia fa capolino a Nocera. Ancora acerba del calcio dilettantistico, la squadra di Corda, alla terza giornata, deve cimentarsi fuori dalle mura amiche con una Nocerina già matura della categoria.

  • Difensore della Nocerina nella stagione 2017-18, oggi veste la maglia della formazione di Vallo della Lucania, prossima avversaria dei rossoneri. La squadra di mister Alessio Martino non ha ancora subito gol da inizio campionato

    di Maria Esposito

    La Nocerina di Nello Di Costanzo domani alle ore 15 scende in campo al “San Francesco d’Assisi” contro la Gelbison di Martino, in una gara in cui l’allenatore molosso deve iniziare a raccogliere punti in virtù della corsa alla salvezza.

  • I due nuovi arrivati saranno già a disposizione del tecnico rossonero per la gara di domani. Ritorna anche De Siena dopo le tre giornate di stop, mentre sono out Carrotta per squalifica, Messina e Carrafiello per infortunio

    Al termine della rifinitura svolta questa mattina allo Stadio “Felice Squitieri” dì Sarno, il tecnico della Nocerina Marcello Esposito ha diramato i convocati per la gara, in programma domani alle ore 14:30 allo Stadio “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, contro il Gladiator.

  • Il funambolico esterno offensivo dei lucani ha fatto il punto della situazione in vista della gara di domani contro i molossi, esprimendo la voglia di fare punti contro quella che è una diretta concorrente per la salvezza

    di Maria Esposito

    Tutto pronto per la ripresa del campionato di Serie D nel nuovo anno, dopo la pausa delle festività natalizie. Allo stadio Sanchirico, domani, i molossi affronteranno il Grumentum Val D’Agri, per la prima giornata del girone di ritorno. Grumentum e Nocerina sono separate in classifica da soli 2 punti e in caso di vittoria, i Cavalieri potrebbero addirittura scavalcare i rossoneri e uscire dai playout.

  • I molossi affondano in appena venti minuti, con la doppietta di Musso e il gol di Boscaglia, determinati soprattutto da errori individuali. Con la sconfitta in questo scontro diretto la corsa alla salvezza si complica. Domenica si gioca fuori casa con il Rotonda, con la necessità di fare punti

    di Nello Vicidomini


    Si è conclusa sul 3-0 per i rossoblu la gara tra Troina e Nocerina, recupero della 27esima giornata di Serie D girone I, tenutasi quest’oggi allo stadio “Silvio Proto”. Punti importanti quelli in palio oggi, con le due formazioni chiamate a vincere per la corsa alla salvezza diretta. Pomeriggio soleggiato e circa una trentina di tifosi rossoneri presenti in Sicilia.

  • La squadra del tecnico Esposito dopo un ottimo avvio si porta sul doppio vantaggio e chiude il primo tempo sul 2-1. Nella ripresa i rossoneri crollano subendo la rimonta dei delfini e precipitando di nuovo in piena zona playout

    di Nello Vicidomini

    Termina con l'inaspettato risultato di 4 a 2 per i padroni di casa la gara tra Agropoli e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Guariglia” della cittadina cilentana. Delfini che arrivano a questa gara con una difficile situazione societaria. Molossi a caccia di punti dopo il pareggio interno contro il Fasano. Pomeriggio piovoso e terreno in non perfette condizioni.

  • Prestazione imbarazzante dei rossoneri al “Città degli Ulivi”. I neroverdi padroneggiano con Lattanzio, Patierno e Vacca. Ora la corsa alla salvezza diretta diventa davvero complicata

    di Nello Vicidomini

    Termina 4 a 0 per i padroni di casa la gara tra Bitonto e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Città deli Ulivi”. I molossi sono arrivati alla sfida contro la capolista con l’estrema necessità di fare punti, anche se la superiore qualità dei neroverdi, lanciati verso la vittoria del campionato, non dava spazio a grosse speranze alla vigilia

  • Gara nervosa e povera di emozioni, decisa dalle reti di Gentile e Tortori. Espulso per doppia ammonizione il nocerino Carrotta

    di Valerio D’Amico

    tifosi nocerina foggiaSecondo passo falso consecutivo per la Nocerina, che capitola per due a zero tra le mura amiche contro il Foggia. Gara molto nervosa, con ben nove ammoniti e un espulso, e povera di emozioni, con gli ospiti cinici e fortunati a capitalizzare le occasioni create. Decisivo il calcio di rigore di Gentile nel primo tempo e la rete di Tortori a nove giri di lancette dalla fine della gara.

  • I rossoneri di mister Esposito soccombono sotto i colpi di Russo, Longo e di uno scatenato Rodriguez. Tanto da rivedere, al margine di una prestazione non all’altezza. Il 2021 si aprirà con il Grumentum

    di Nello Vicidomini

    Termina 3 a 1 per l’Audace il match tra Cerignola e Nocerina, tenutosi quest’oggi allo stadio “Monterisi” della città pugliese. Ultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie D.