fbpx

Continua a Nocera Inferiore la lotta tra il sindaco e gli incivili che sporcano la città.

Dopo quelli a Monte Vescovado, tra l'altro ripetuti a un solo giorno di distanza uno dall'altro dal momento che in meno di otto ore la situazione era tornata indecente, stamane vi è stato un altro intervento di pulizia radicale, su via Carrara D'Amora: raccolte suppellettili e materassi abbandonati. Torquato rinnova l'appello: «Continuiamo a difendere il nostro territorio. Ma dobbiamo farlo tutti insieme».