fbpx

Protesta il Pd nocerino per la mancata convocazione della commissione toponomastica, nata per porre rimedio al disordine in cui versano i nomi di molte strade cittadine.

Con un comunicato stampa a firma di Antonio Iannello, segretario cittadino, il Partito ricorda che la commissione è stata nominata già dal giugno dello scorso anno perché, come riporta la delibera 133 del 2013 della Giunta, “numerose strade cittadine risultano, a tutt’oggi, prive di denominazione o con denominazioni provvisoria e perché tale situazione crea disagi all’utenza e disservizi ai vari servizi comunali che hanno la necessità di poter contare su dati certi ed aggiornati per poter meglio assolvere ai propri compiti”. A luglio, poi, ricordano i Democratici, sempre in Giunta fu deciso di integrare, come previsto dal regolamento comunale, la commissione con tre consiglieri comunali, che sono poi stati effettivamente nominati a ottobre.

Ora che tutto è pronto, evidenzia Iannello, si chiede di “procedere” alla prima convocazione della Commissione in oggetto.