fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Capo di Stato Maggiore dell’Esercito americano, ha servito tre turni di servizio in Iraq dal 2003 al 2010. Il cordoglio di Agostino Odierna e della nostra redazione

odierno generaleGrave lutto per il collega e responsabile dell’ufficio stampa della caserma Libroia di Nocera Inferiore Agostino Odierna.

È venuto a mancare lo zio, generale Raymond Odierno, già Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Americano e originario di Sarno, come specificato nel saggio scritto dallo stesso Agostino Odierna “L’affermazione dei civili”, il caso degli Hodierna.
Proprio l’attuale addetto stampa della caserma nocerina ha voluto salutare lo zio con un breve messaggio: «Con la testa rasata, alto 195 cm per 120 kg di peso, il generale Odierno aveva una figura che incuteva timore, era però estroverso e popolare tra le sue truppe. Ha servito tre turni di servizio in Iraq dal 2003 al 2010 ed è diventato comandante in capo di tutte le forze alleate nel Paese. Alla famiglia del generale giungano le nostre più sincere e sentite condoglianze. Riposa in pace GRANDE ZIO».
Il direttore Luigi Di Mauro e l’intera redazione si uniscono al dolore della famiglia e del collega Agostino Odierna.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino