fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’episodio grottesco si è verificato ieri sera a Montecorice, in provincia di Salerno. L’uomo è stato insospettito dai passi della congiunta nell’orto della loro abitazione

medici 118Un episodio drammatico e grottesco allo stesso tempo ha scosso nella serata di ieri la tranquillità di Montecorice, comune di 2600 abitanti nel Cilento, in provincia di Salerno.

Stando a quanto riportato da SalernoToday un 70enne avrebbe sparato col suo fucile alla moglie di 64 anni che si trovava nell’orto scambiandola per un cinghiale. L’uomo, nel buio della notte, sarebbe stato intimorito dai passi della sua congiunta e avrebbe esploso il colpo temendo la presenza indesiderata del mammifero nei pressi della sua abitazione. Immediati i soccorsi dei medici del 118, che hanno condotto la donna all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Sull’increscioso episodio indagano i Carabinieri.   

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino