fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Rispetto del calendario e divieto dei sacchi neri i punti principali invocati dal sindaco di Nocera Inferiore. Intanto continuano le lamentele dei cittadini per un servizio tutt’altro che impeccabile
di Fabrizio Manfredonia
Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio TorquatoTiene ancora banco il tema dei rifiuti nel territorio nocerino: sono tante infatti le parole di disappunto dei cittadini, che lamentano una scarsa efficienza da parte di chi dovrebbe garantire l’eliminazione dei rifiuti dalle strade; non mancano poi le lamentele da parte di chi riferisce di aver visto gli addetti della Nocera Multiservizi mischiare le varie tipologie di rifiuti in fase di raccolta.

Intanto, attraverso un breve comunicato, il primo cittadino Manlio Torquato, con delega anche alle politiche per ambiente e ecologia, ha invitato i cittadini a rispettare il calendario della raccolta e all’utilizzo delle buste dedicate per le singole categorie di rifiuti (secco indifferenziato, organico, carta e cartone, plastica e metalli) vietando esplicitamente i sacchi neri.
«Al fine di prevenire una nuova grave emergenza rifiuti con possibili serie conseguenze di natura sanitaria - si legge nel comunicato- vi invito a conferire i rifiuti rispettando rigorosamente il calendario e a differenziare in maniera corretta e con le buste dedicate».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca