fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Pomeriggio movimentato a Pagani. Frange di entrambe le tifoserie si sono affrontate a colpi di mazze e fumogeni nei pressi dello stadio "Torre". Uno dei pullman dei tifosi ospiti è stato dato alle fiamme

scontri paganese casertanaTafferugli a Pagani prima del match di Serie D Paganese-Casertana. Il bilancio parla di un bus dato alle fiamme, auto danneggiate e alcuni feriti.

Secondo le prime ricostruzioni, frange di entrambe le tifoserie si sarebbero affrontate nell'incrocio tra via San Domenico, via Foscolo e via Leopardi, a poca distanza dallo stadio "Marcello Torre" dove alle ore 15:30 era in programma la partita tra le due squadre. Armati di bastoni, spranghe e fumogeni, gli ultras si sono scontrati, danneggiando alcune auto parcheggiate ed uno dei pullman che trasportava i tifosi casertani, incendiato da un fumogeno e divorato dalle fiamme in breve tempo. Difficile il lavoro dei Carabinieri che a bordo delle auto e di una camionetta blindata hanno cercato di separare le due frange di violenti, con l'ausilio dei reparti anti-sommossa dell'Arma e della Polizia. Il match è comunque iniziato regolarmente all'orario previsto. Gli scontri sono stati immortalati in alcuni video registrati da residenti e pubblicati sui social. Le fiamme che hanno coinvolto il bus hanno interessato anche i balconi di un edificio, senza provocare danni ingenti. Immediatamente è stato richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco per evitare che il rogo potesse propagarsi ulteriormente. Stadio blindato in questo momento per evitare altri disordini. Le forze dell'ordine potrebbero risalire ai responsabili attraverso le numerose telecamere di attività commerciali presenti in zona. scontri paganese casertana2

conflitti in famiglia

 

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca