fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Sono finiti dietro le sbarre Biagio Parisi e Alfonso Salvatore, ai domiciliari Daniela Immediata. Chiedevano una dazione di denaro pari a 350€ settimanali

carcereLa Squadra Mobile di Salerno ha dato esecuzione, in data odierna, ad un'ordinanza cautelare, nei confronti di Biagio Parisi, Alfonso Salvatore finiti in carcere e Daniela Immediata, condannata invece ai domiciliari, accusati del reato di estorsione aggravata dal metodo camorristico con la finalità di agevolare l’organizzazione già denominata clan Pecoraro/Renna.

Agli indagati è stato contestato, allo stato delle investigazioni, l'invio di un emissario, nel mese di luglio ed agosto 2021, per imporre, con tacita minaccia derivante dal predetto inquadramento criminale, una dazione di denaro, pari a 350 euro a settimana.

boom indirizzo


Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca