fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La medicina non è riuscita a sconfiggere i problemi della fondatrice del gruppo social Nocera & Nocerini. Il cordoglio della redazione del Risorgimento Nocerino
Era il 17 giugno quando con la solita ironia e arguzia che la contraddistinguevano Paola Bigliani, 60 anni da poco compiuti, fondatrice e amministratrice del gruppo facebook Nocera & Nocerini, postava il suo buongiorno ai membri della comunità da lei fondata.


E tutti noi, che di Paola apprezzavamo il carattere gioioso, l'amore per i quattrozampe, l'amore per la giustizia, la serietà e tantissime altre cose, mai avremmo immaginato che sarebbe stato l'ultimo. L'avevamo riempita di messaggi affettuosi e di incoraggiamenti, certi che l'avrebbero aiutata a vincere anche l'impossibile.
Non è bastato! Ieri pomeriggio Clelia Attanasio, figlia di Paola e dell'amico Carmine, amico da quasi 50 anni, ci hanno dato la terribile notizia: Paola non c'è più.
Tutta la città, e non solo la sua comunità social di Nocera & Nocerini, piange questa donna forte e coraggiosa, questa madre esemplare, questa moglie fedele e sempre vicina a Carmine.
Questa testata è vicina alla famiglia: a Carmine Attanasio, ai figli Clelia ed Eduardo, e porge, da parte del direttore Valerio D'Amico, dell'ex direttore Gigi Di Mauro e da parte della redazione tutta le più affettuose condoglianze alla famiglia.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca