fbpx

Dopo il colpo nell'attività di Parco Beethoven, il 16enne si è presentato in classe tranquillamente. Il giovane è stato però raggiunto poco dopo dalla Polizia grazie alle telecamere di videosorveglienza e portato in commissariato

di Redazione

Cava rapinaPaura questa mattina a Cava de' Tirreni, dove un giovane ha rapinato una farmacia nel Parco Beethoven intorno alle 9.

Coltello alla mano, si è fatto consegnare l'incasso per poi scappare immediatamente facendo perdere le proprie tracce tra il panico di clienti e dipendenti dell'attività, in quella che è una zona molto trafficata al mattino. Complici anche la mascherina e il cappuccio, il ragazzo è sparito nel nulla disperdendosi tra i passanti. Come riportato da LaRedazione.eu, a quel punto però il 16enne si è recato a scuola, presso l'istituto "Della Corte-Vanvitelli", come in un giorno qualsiasi, sicuro di non essere stato riconosciuto e quindi sentendosi al riparo. Purtroppo per lui, poco dopo in classe è stato raggiunto direttamente dagli agenti della Polizia di Stato e dai Carabinieri che, confrontando le telecamere di videosorveglianza della farmacia e dell'istituto scolastico, sono stati in grado di risalire all'autore della rapina in breve tempo attraverso gli indumenti indossati. Il 16enne è stato quindi condotto al commissariato di Pubblica Sicurezza della città metelliana e segnalato all’Autorità Giudiziaria per le formalità di rito.

fonte: LaRedazione.eu