fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’obiettivo è quello di risolvere l’annoso problema degli allagamenti. Questa mattina sopralluogo dell’assessore all’ambiente del Comune di Nocera Inferiore Nicoletta Fasanino

lavorateQuesta mattina l’assessore alle politiche per l’ambiente e l’ecologia del Comune di Nocera Inferiore Nicoletta Fasanino, insieme all’ avvocato Ciro Amato, si è recata  in sopralluogo in prossimità della sorgente di Lavorate, dove sono in corso i lavori di riqualificazione idraulica e ambientale che contribuiscono a risolvere l’annoso problema degli allagamenti.

Il Comune di Nocera Inferiore partecipa, infatti, insieme al Comune di Sarno, alla Regione Campania, all'Ente Parco Regionale del Fiume Sarno e alla Gori al progetto di riqualificazione di questa area ai fini di riqualificazione ambientale a tutela anche della sorgente, rendendo fruibile il patrimonio naturale e paesaggistico a confine tra le due città. L’accordo di programma segue l’iniziale progettualità avanzata dal Consorzio di Bonifica per definire gli interventi in questa porzione di territorio, poi arricchita dalle proposte degli Enti coinvolti.
«La sinergia inter istituzionale con a capo la Regione Campania  è indispensabile- specifica l’assessore Fasanino – per dare concretezza agli interventi di risoluzione delle problematiche idrauliche e ambientali che gravano su questa porzione di territorio, mettendo a disposizione competenze, ma anche le risorse necessarie».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca