fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Martedì 28 gennaio, alle 11, presso l’Auditorium Sant’Agostino a Benevento, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà l’ospite d’onore della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2019-2020 dell’Università degli Studi del Sannio; con lui il ministro Gaetano Manfredi

il rettore dell'Ateneo di Benevento Gerardo Canfora con il presidente MattarellaGrande fermento a Benevento per la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico che vede la partecipazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e l’intervento del Ministro dell’Università e della Ricerca, il professor Gaetano Manfredi e la presenza dei rettori di numerose Università, a testimonianza del loro legame con il giovane ateneo sannita.

A Nocera Inferiore, Bergamo e tante altre città anche il 40% in meno di personale, mentre gli idonei al concorso di assistenti giudiziari del Gsgiag continuano la loro battaglia in Parlamento
Stefania PrestigiacomoContinua la battaglia per ottenere lo scorrimento della graduatoria per il concorso di assistente giudiziario da parte del Csgiag, il gruppo nazionale che raccoglie gli assistenti giudiziari idonei ma non vincitori ufficiali di concorso.

L’amministrazione comunale di Nocera Inferiore pubblica la determina sul sito dell’Ente. L’assessore Imma Ugolino: «Le strutture meritano una gestione attenta anche per programmare proposte di attività»

imma ugolinoDopo aver realizzato una serie di importanti lavori di manutenzione straordinaria nei parchi giochi di via San Pietro e di via Marrazzo e dopo un primo tentativo di affidamento della gestione tramite gara, conclusasi a settembre senza esito, l’amministrazione comunale ha provveduto ad indire una nuova gara.

Nel corso del primo incontro tra il neo assessore all’Ambiente con i dirigenti del settore e la presidenza della Nocera Multiservizi sanciti i principi per il raggiungimento dei livelli qualitativi più alti

L'assessore Nicoletta FasaninoÈ il problema della corretta raccolta dei rifiuti il primo individuato dall’assessore all’ambiente Nicoletta Fasanino. Ed è stato quello trattato nel corso della prima riunione operativa con i dirigenti del settore e la presidenza della Nocera Multiservizi.

Brexit. A fine mese l’uscita definitiva del Regno Unito dall’Unione Europea. Il punto di vista dei nostri giovani in UK. «Ci sono professioni, non qualificate, che all'estero vengono pagate addirittura il triplo di quello che percepisce un lavoratore medio italiano»

di Valentina Milite

Il 30enne Giovanni è uno dei nocerini che lavora a LondraSecondo recenti statistiche, nel 2019 gli italiani residenti nel Regno Unito e regolarmente iscritti all’A.I.R.E. (anagrafe italiani residenti all’estero) erano circa 330mila (138mila solo nella capitale inglese); dato ufficiale superato di più del doppio da quello reale, stimato in circa 700mila persone totali, se consideriamo anche i residenti di fatto, mai registratisi. Di questi, la maggioranza non supera i 44 anni di età e poco meno della metà del totale proviene dal Meridione d’Italia.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca