fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un pericoloso gruppo criminale armato, che operava tra l'acernese e l'avellinese, sgominato dai militari dell'Arma con un'operazione messa in atto questa mattina
un momento dell'operazione servitiumQuasi 200 carabinieri del Comando provinciale di Salerno, supportati da elicotteri del 7° nucleo di Pontecagnano e dal Nucleo cinofili di Sarno hanno messo a soqquadro, nelle prime ore della mattina, le province di Salerno, Avellino e Firenze.

Abolita la prova scritta, i maturandi si sono preparati per un maxi-orale omnicomprensivo. Non è stata l’unica novità per gli alunni e la commissione in tempi Covid-19: mascherine, distanziamento e nuovi parametri per la valutazione finale

di Maria Esposito

alunni classico2

Stamattina alle ore 08:30, per circa 500mila studenti dell’ultimo anno delle superiori, hanno ufficialmente preso il via, gli esami di maturità 2020. L'unica prova da superare quest'anno è un orale molto più complesso rispetto agli altri anni, della durata di circa un'ora. Ingressi contingentati, uscite separate, gel igienizzante, membri delle commissioni disposti a distanza di sicurezza e tanta emozione, questa la descrizione della prima giornata d’esame in tempi di Coronavirus.

Il presidente della Campania si rivolge agli oltre 66mila suoi conterranei alle prese da questa mattina con la prova di maturità: «Tramite l’iniziativa “Scuola sicura” abbiamo predisposto tutto per arrivare a questo appuntamento nelle migliori condizioni possibile»

de luca vincenzo 2020 4«Un grande in bocca al lupo a tutte le ragazze e i ragazzi, soltanto in Campania sono oltre 66mila, che tra pochi minuti sosterranno l'esame di maturità. Sarà una maturità ridotta, dopo un anno difficile per via dell'emergenza COVID-19. Affrontatela, nonostante tutto, con impegno e rigore, nella massima serenità. È una tappa molto importante della vita e del vostro percorso formativo».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca