fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Mail che vi dicono di aver hackerato il vostro account e inviti da facebook a videochat erotiche private sono la nuova strada per spillare soldi agli sprovveduti. Come difendersi

"Salve! Come avrai già indovinato, il tuo account (segue indirizzo mail) è stato hackerato, perché è da lì che ho inviato questo messaggio." Inizia con questo testo la nuova megatruffa informatica che ha allarmato, e non poco, la Polizia Postale italiana.

"Siamo al corrente di tutti i tuoi "piccoli e grossi segreti", sì sì... Sembra che tu abbia tutta una vita segreta. Abbiamo visto e registrato come ti sei divertito visitando siti per adulti... Dio mio, che gusti, che passioni tu hai. Ma la cosa ancora più interessante è che periodicamente ti abbiamo registrato con la web cam del tuo dispositivo, sincronizzando la registrazione con quello che stavi guardando! Non credo che tu voglia che tutti i tuoi segreti vedano i tuoi amici, la tua famiglia e soprattutto la tua persona più vicina".
Naturalmente chi non è un "cliente" di questi siti al massimo si fa una grossa risata, ma secondo la Polizia Postale sono in molti quelli che si spaventano e versano i 300 dollari richiesti in Bitcoin, la valuta elettronica impossibile poi da rintracciare.
"Attenzione - avverte la Polizia Postale - Nulla di tutto ciò è reale: rappresenta un'invenzione dell'autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita: è tecnicamente impossibile, infatti, che chiunque, pur se entrato abusivamente nella nostra casella di posta elettronica, abbia potuto, per ciò solo, installare un virus in grado di assumere il controllo del nostro dispositivo, attivando la webcam o rubando i nostri dati".polizia postaleÈ quindi escluso - anche per chi frequenti occasionalmente siti a luci rosse - che qualcuno abbia un vostro video, e soprattutto che abbia potuto reperire dati e contatti del vostro coniuge e di vostri amici e familiari.
Non pagate e, per sicurezza, cambiate le password dei vostri account social e mail (usando password complicate come questa: 4Isxwh3C8M).
Un'ultima raccomandazione per gli amici di facebook: non accettate richieste di amicizie da sconosciute e procaci ragazze, che dopo poche ore dall'aver avuto accesso ai vostri contatti faranno la stessa richiesta ai vostri amici. Maschi, naturalmente! Lo scopo? Invitare voi, e gli altri, ad una videochat privata in cui loro vi mostreranno magari un seno nudo, e vi inviteranno a mostrare i genitali o a far peggio. In quel caso la nostra ragazza il video lo registrerebbe davvero e poi al ricatto dovrete cedere per forza, se avete qualcosa da perdere!

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7112
Visite agli articoli
9591891
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30