Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Le applicazioni di messaggistica spesso rallentano i dispositivi molto più di quanto pensiamo, vediamo come evitare che ciò accada utilizzando i "trucchi del mestiere"

di Nicola Solino

Dalla loro comparsa, gli smartphone hanno rivestito ruoli sempre più centrali nella vita quotidiana delle persone. Con essi, sono giunte ovviamente le app di messaggistica istantanea, tra cui Whatsapp sicuramente spicca. Uno dei problemi principali legati a questi strumenti è, tuttavia, l’abuso che essi fanno della memoria del dispositivo, rendendolo nel tempo sempre più lento. Non tutto è perduto, però, ed esistono alcuni trucchetti da poter utilizzare per alleggerire il carico e rendere così il cellulare più veloce.

Sicuramente l’utilizzo costante di whatsapp va, con il tempo, ad appesantire la memoria dello smartphone, riempiendola eccessivamente. Dalle immagini, ai messaggi vocali, alla stessa chat, tutto occupa una certa dose di spazio. Le prime modifiche da apportare, infatti, prevedono la salvaguardia del dispositivo evitando che file indesiderati vengano salvati automaticamente al suo interno. A chi non è mai capitato di trovarsi la galleria del cellulare piena di foto, ma di non sapere il perché? Bene, questo è dovuto ad una funzione specifica di Whatsapp, il salvataggio automatico. Una delle prime migliorie consiste nel disattivare questa feature, in modo da poter gestire manualmente, dunque scegliere, i file da scaricare e quelli da non scaricare.
Disattivare questa funzione, tuttavia, non risolve del tutto lo spreco di spazio, che richiede invece una manutenzione costante da parte dell’utente. Eliminare le chat più ingombranti, in effetti, sembra essere la scelta più saggia da poter compiere per risparmiare spazio e non rallentare il dispositivo. Salvataggio automaticoSoprattutto per quanto riguarda i gruppi, ove il numero dei messaggi giornalieri aumenta esponenzialmente, eliminare le chat circa una volta a settimana può assolutamente migliorare la ‘salute’ del vostro cellulare. E’ in ogni caso possibile effettuare dei backup su cloud, offerto da Whatsapp sia per dispositivi Android che per quelli Apple, in modo da non rischiare di perdere messaggi importanti.
Un ulteriore consiglio per liberare la memoria del cellulare, aumentandone la velocità, potrebbe essere di scaricare applicazioni di pulizia come CCleaner, le quali, tramite semplici operazioni, ci consentiranno di eliminare file inutili. Ultimo passo, la disinstallazione e reinstallazione di Whatsapp, consentirebbe di eliminare i file temporanei, che ingombrano il cellulare in modo ‘invisibile’. Prima di agire in questo modo, in ogni caso, è consigliabile effettuare un backup delle chat di whatsapp, in modo da non perdere nulla di importante. Il backup potrà essere effettuato in fretta, semplicemente andando nelle impostazioni di Whatsapp (per Android in alto a destra), per poi scegliere la voce “chat” dove, al suo interno, troveremo l’ulteriore voce “backup delle chat”.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6678
Visite agli articoli
8728145
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31