Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In arrivo una nuova possibilità sul celebre social per rendere più semplice la ricerca dei posti di lavoro. Probabilmente non sarà accessibile a tutti, ma solo agli "addetti ai lavori"

di Francesca Melody Tebano

Non trovate lavoro? Facebook potrebbe essere uno strumento utile per trovarlo, un po' come già fa LinkedIn
Infatti, fa sapere la redazione di The Next Web che da qualche giorno il team di Mark Zuckerberg, dopo il riconoscimento facciale per accedere al profilo, ha iniziato a testare questa nuova funzionalità. 

Una vulnerabilità nel protocollo Wpa2 (WiFi Protected Access II) potrebbe mettere in crisi l'intero pianeta. Riguarda ogni tipo di apparato con questa tecnologia. Ecco, cosa fare e come difendersi…

di Francesca Melody Tebano

La connessione Wi-fi non è mai stata così poco sicura. È quanto emerge da uno studio condotto dall'università belga KU Leaven. Quest'ultima, infatti, ha scoperto una falla chiamata KRACK (Key Reinstallation Attacks) nel Wpa2, ovvero uno degli algoritmi di crittografia del Wi-Fi. 

Bastano meno di 20 euro per acquistare l'Adven, un apparecchio che si fissa all'aletta parasole della propria vettura e che garantisce 22 ore di conversazione

Meno di 20 euro per viaggiare in tutta sicurezza? Ora si può. Il problema dell'uso del cellulare in auto è uno dei più importanti quando si parla di incidenti stradali. E non è questione di età: i filmati sempre più spresso presenti in rete mostrano che il telefono incollato all'orecchio è una caratteristica sempre più diffusa.

Un lavoratore “agile” potrebbe produrre il 15% in più rispetto a un dipendente tradizionale. Oggi, in Italia se ne contano già 350mila. Ecco, cosa è emerso da un nuovo studio...

di Francesca Melody Tebano
Social media manager, Web content manager, ma anche professionisti di vari settori svolgono la propria attività lavorativa direttamente da casa. Questa nuova modalità di lavoro è stata regolamentata dalla legge italiana soltanto pochi mesi fa, ma promette già bene, perché ad oggi 350mila persone sono state assunte con lo Smart Working nel territorio italiano.

In un futuro non troppo lontano sarà possibile accedere sul social più famoso al mondo con il riconoscimento facciale, unito all'autenticazione a due fattori

di Francesca Melody Tebano 

Un ragazzo troppo geloso, un'amica ficcanaso o un genitore ansioso non potranno più “sbirciare” il vostro profilo. Infatti non basterà più sapere solo mail e password per poter entrare nell'account altrui, ma si entrerà con il riconoscimento facciale, unito all'autenticazione a due fattori (ovvero l'inserimento di un codice di sicurezza speciale, generalmente inviato via SMS, ogni volta che si entra su Facebook).

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
5993
Visite agli articoli
7248914
« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31