fbpx

Esposito ed Alfonso Ferraioli regalano i primi tre punti ai rossoneri. Decisivi i cambi di Criscuolo, che avverte: «C’è ancora tanto da migliorare»

Buona la prima per la Nocerina. Catapultato in Eccellenza dopo i noti fatti del derby di Salerno, il club molosso comincia nel migliore dei modi il campionato regionale superando per 2-1 il San Tommaso al “Wojtyla” di Nocera Superiore.

Davanti a oltre un migliaio di spettatori succede tutto nella ripresa, con gli uomini di mister Criscuolo molto contratti nel primo tempo e più volte vicini a capitolare sotto i colpi di un San Tommaso in palla. Ma i secondi 45 minuti vedono una Nocerina più determinata e desiderosa di imporre il proprio gioco. Il tecnico rossonero indovina i cambi e dopo 13’ dall’inizio della ripresa i padroni di casa trovano il vantaggio:  i due neo entrati Limatola edEsposito dialogano bene sulla trequarti, con il primo che serve in profondità il secondo per il pallonetto che vale l’1-0. Sbloccato il risultato, la Nocerina gioca in scioltezza. Limatola sale nuovamente in cattedra al 31’ confezionando il secondo assist di giornata per Alfonso Ferraioli, che supera il portiere avversario e deposita in rete il gol del raddoppio. Complice il gran caldo, i molossi allentano la pressione e subiscono il ritorno del San Tommaso, che approfitta di una disattenzione generale della retroguardia rossonera e al 43’ trova il gol della speranza con un colpo di testa di Giannattasio. Ma non c’è più tempo e la Nocerina può festeggiare i primi tre punti della stagione.

Soddisfatto a fine partita il tecnico Enzo Criscuolo, nonostante sia consapevole che la strada per far bene è ancora molto lunga: «Siamo partiti male ma col passare dei minuti siamo riusciti a guadagnare campo. Una volta sbloccata, abbiamo controllato molto bene la partita e credo che il risultato sia ampiamente meritato. Dobbiamo lavorare tantissimo perché c’è ancora molto da migliorare. Era importante partire col piede giusto e mi ha fatto molto piacere la fitta presenza di pubblico: spero possa accompagnarci per tutto l’arco della stagione».

Emanuele Pellegrino 

NOCERINA – SAN TOMMASO 2 – 1

Reti: 13' st Esposito, 31' st A. Ferraioli (N), 43' st Giannattasio (ST).

Nocerina: Longobardi, Arena, Squitieri, Correale, Iommazzo, M. Ferrara (46′ st Nocerino), Della Femmina, Galdi, V. Ferraioli (10′ st Esposito), Santoriello (10′ st Limatola), A. Ferraioli. All.: Criscuolo.
A disposizione: De Sio, D’Amato, Borsa, Santaniello.

San Tommaso: Caruccio, Tornatore, Romano (31′ st Giannattasio), Tirri, Moffa (31′ st Di Falco), Liguori, Ripoli, Tucci, Avallone, Fumo, Ruggiero (23′ st De Feo). All.: Silvestro.
A disposizione: Boglione, Dello Russo, De Nardo, Saveriano.

Arbitro: Chianese di Napoli.

Ammoniti: Iommazzo, Della Femmina (N).

Recupero: 3' st.