fbpx

I rossoneri perdono al 90’ l’amichevole e intanto sono già proiettati ai prossimi quindici giorni, quando prenderà il via il torneo di Eccellenza che li vedrà impegnati nel girone B

 

Prosegue senza soste la preparazione della Nocerina in vista dell’ormai prossimo campionato di Eccellenza. Sul sintetico di Pucciano, questo pomeriggio i ragazzi del tecnico Enzo Criscuolo hanno affrontato in amichevole la Rocchese, ambiziosa compagine del torneo di Promozione che si è imposta sui molossi col punteggio di 3-2. La rete che ha deciso il match è giunta allo scoccare del 90’, al termine di un’azione insistita che ha portato al gol di De Sio, autore di una doppietta. La gara è stata perlopiù condotta dalla Rocchese, passata in vantaggio a 10’ dal termine del primo tempo con Citro, per poi essere raggiunta  e superata dalle reti rossonere firmate da Ferrara e Ferraioli. Il pareggio degli ospiti è arrivato alla mezz’ora della ripresa ad opera di De Sio, che ha insaccato il primo dei due gol personali di giornata. Buona la prestazione della Nocerina, che però ha dato la sensazione di essere ancora un cantiere aperto: in questo senso gli ultimi giorni di mercato potrebbero rappresentare un’importante occasione per rinforzare l’organico a disposizione di mister Criscuolo.

Intanto nei giorni scorsi la club molosso ha conosciuto il proprio destino nel torneo di Eccellenza. La Nocerina è stata inserita nel girone B in compagnia di Città di Campagna, Eclanese, Football Club S. Agnello, Forza e Coraggio BN, Libertas Gragnano, Mariglianese, Massa Lubrense, Palmese, Scafatese 1922, Real Pontecagnano, Real Vico, Sant’Antonio Abate, San Tommaso, U. S. Faiano, Valdiano e Vis Ariano Calcio. Calcio d’inizio nel weekend del 13 e 14 settembre, con pubblicazione dei calendari fissata a venerdì 5 settembre.

Emanuele Pellegrino