fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tutto pronto al centro Polivalente di via Vincenzo Russo per la seconda edizione del torneo interscolastico di calcio balilla integrato tra disabili e normodotati

fonte: LaRedazione.eu


emilio taiani Conto alla rovescia per la seconda edizione della Nuceria Inclusiva League. Si tratta di un torneo di calcio balilla che vede “in campo” disabili e normodotati.
La kermesse, organizzata dal Comitato Campania della Fpicb, è in programma martedì 3 dicembre prossimo a Nocera Superiore.

L’evento si terrà nel salone del Centro Polivalente di via Vincenzo Russo, dove saranno allestiti i vari tavoli da gioco. Si tratta di torneo di calcio balilla tra le scuole e i centri per disabili. L’obiettivo è la valorizzazione dell’inclusione sociale attraverso il gioco e lo sport.
Il programma della manifestazione
Il torneo, coordinato da Emilio Taiani – delegato della Fpicb Campania – si snoderà per l’intera giornata di martedì 3 dicembre, dalle 9 alle 18. Mezz’ora prima dell’inizio è fissato il briefing con le scuole e i centri per disabili che parteciperanno all’evento. Dopo la cerimonia di apertura, in programma alle 9, ci sarà il via ufficiale al torneo.
Per le 11 è invece previsto l’intervento delle autorità. A fare gli onori di casa l’amministrazione comunale di Nocera Superiore. Saranno presenti anche i vertici nazionali e regionali della Federazione Paralimpica di Calcio Balilla, oltre ai dirigenti di diverse società sportive.
Nel pomeriggio alle 15:30, è prevista invece un’esibizione di diverse discipline, a cura del Comitato Italiano Paralimpico del Coni.  Nel finale, così come avvenuto l’anno scorso, è in programma invece una maxi-partita di calcio balilla che vedrà schierati 11 giocatori per parte. A seguire la cerimonia di chiusura.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca