fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Hanno firmato quest’oggi con la società rossonera gli under Alberto Scocco, ex Mestre, e Gennaro Conte, ex Foggia, oltre al difensore 2002 con cui è stata formalizzata la trattativa chiusa da giorni

di Nello Vicidomini

Si continua a puntare prima sul pacchetto “under” in casa Nocerina, con altri tre calciatori che da oggi sono nella rosa del tecnico Nello Di Costanzo.

La società del presidente Maiorino ha infatti comunicato di aver trovato l’accordo con l’attaccante classe 2000 Gennaro Conte e con il portiere Alberto Scocco, anche lui 2000. Inoltre, è arrivata l’ufficialità, con trattativa già chiusa da giorni, anche per Mattia Romano, difensore classe 2002, che arriva in prestito dallo Spezia. Alberto Scocco va a fare compagnia all’altro portiere già tesserato Lorenzo Leone: cresciuto nel Campagna Lupia, città in cui è nato, in provincia di Venezia, il giovane ha difeso i pali del Murano per un anno, prima di approdare al Mestre, dove è stato aggregato alla formazione Berretti, prima del fallimento della società. Lo scorso anno, invece, è stato protagonista tra le file del PortoMansuè, squadra di Eccellenza veneta, con cui si è guadagnato una fama di pararigori che gli ha permesso di restare anche nel giro della Rappresentativa regionale Juniores. Con ogni probabilità il ruolo verrà affidato comunque ad un portiere esperto della categoria che potrebbe arrivare nei prossimi giorni. Il napoletano Gennaro Conte, cresciuto nel Benevento, invece, è una promettente ala destra offensiva che arriva dal Foggia, nella cui Primavera ha giocato nella seconda parte della scorsa stagione, dopo aver iniziato con la maglia del Granata racimolando 16 presenze in D.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca