fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I nipponici battono la Corea del Sud allo stadio “San Francesco” e ora si giocheranno la finale con gli azzurri nel prossimo match

di Nello Vicidomini

Foto del fotografo Antonio D'Acunzi

Il Giappone vince 2-0 con la Corea del Sud allo stadio “San Francesco” di Nocera Inferiore nell’incontro valido per i quarti di finale dell’Universiade 2019. “Derby asiatico” tra due formazioni favorite per la vittoria finale. I giapponesi, infatti, sono i campioni in carica dal 2017.

Per il Giappone in campo Abe, Hatate, Kaoru, Konno, Morishita, Nakamura, Takamine, Tanaka, Ueda, Yamakawa e Yamamoto. I coreani hanno risposto con Cha Oh-Yeon, Cho Yun-Seong, Kim Ho, Kim Hyeon-woo, Kim Hyo-Chan, Kim In-Gyun, Kim Jin-Hyun, Min Seong-Jun, Seol Young-Woo, Seong Ho-Yeong e Shin Jae-Uk. Davanti a molti tifosi, la gara promette equilibrio fin dai primi minuti. giappone calcioIl Giappone passa in vantaggio solamente al 79’ con Hatate che al termine di un’azione in velocità, riceve palla e scarica in porta da posizione defilata e distante, mettendo a segno una rete di raro prestigio. Il secondo gol arriva ad opera del subentrato Ogashiwa che si gira dal limite dell’area e con un diagonale sorprende il portiere avversario che forse poteva fare di più. Soliti applausi dei tanti assiepati in tribuna per i giapponesi che ormai hanno conquistato la simpatia dei nocerini. Negli altri quarti di finale hanno vinto il Brasile con l’Ucraina e la Russia con l’Irlanda, ma soprattutto l’Italia, che a Benevento ha battuto la quotata Francia con una rete di Strada nel recupero. Ora il Giappone affronterà proprio i padroni di casa dell’Italia in semifinale, in una sfida che già promette spettacolo.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8041
Visite agli articoli
11001518
« Luglio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31