fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si è tenuta questa sera presso la sala polifunzionale della Galleria Maiorino la prima conferenza del presidente Maiorino, alla presenza di sindaci, calciatori, collaboratori e tanti tifosi. Iovino probabilmente resterà al fianco dei molossi
di Nello Vicidomini
Paolo Maiorino è il nuovo presidente della Nocerina. L’ufficialità si era avuta già ieri, con il passaggio di consegne dalle mani dell’ex rappresentante legale dei rossoneri Bruno Iovino. Questa sera, però, la nuova società si è presentata ai tifosi e alla stampa in una conferenza tenutasi nella sala polifunzionale della Galleria Maiorino a Nocera Inferiore.conferenza maiorino 1 Il primo a prendere la parola è stato proprio Iovino, che con un lungo e commovente discorso ha ripercorso i suoi complicati quattro mesi alla guida dei molossi: «Un’estate dura, difficile, interminabile. Arrivavo con un punto fisso: era inimmaginabile che la Nocerina scomparisse. Quando sono arrivato c’erano le macerie. Non è stato facile, ci sono stati tanti momenti in cui ho temuto di non farcela, in particolare quando non arrivavano le sponsorizzazioni. Tanti incontri e nessuna soluzione. Eppure la Nocerina non poteva scomparire e se lo avesse fatto non doveva per mano di truffaldini e disonesti».conferenza maiorino 5 «Con Ferraro abbiamo scelto i due tecnici Viscido e Chiancone che hanno condiviso la battaglia. Poi una squadra di operai, di uomini prima che calciatori. Tutti mi davano del pazzo… incontrai Maiorino al molo Beverello. Una trattativa di cordialità e sincerità. L’avvocato è un serio professionista, nocerino che conosce la città, ama questi colori ed è circondato di validi dirigenti. Credetemi, è stato un percorso durissimo. Un sentito ringraziamento a tutti i nostri collaboratori. I tifosi non mi hanno mai abbandonato e meritano altri traguardi. Ho richiesto la foto dello striscione esposto a Portici in una cornice. La metterò nel mio studio perché sarà un ricordo indelebile, dal valore inestimabile. Missione compiuta, la Nocerina è salva. Auguro a Maiorino e ai suoi collaboratori un grande in bocca al lupo». conferenza maiorino 3Al termine del suo discorso Iovino, quasi in lacrime, ha ricevuto un grande applauso e una targa di ringraziamento da parte di alcuni sostenitori. Successivamente è stato il turno dell’avvocato Paolo Maiorino, neo presidente della società: «Ringrazio i sindaci di Nocera Inferiore e Nocera Superiore e agli amministratori qui presenti. Un saluto anche alle autorità, alla stampa, alle associazioni e ai tifosi. Ho accettato l’incarico perché amo questi colori e non potevo permettere che questa società venisse messa in liquidazione. Da quando incontrai Iovino a Napoli molti passi sono stati fatti: in questi giorni si sta concludendo l’accordo con tutti i calciatori della scorsa stagione che hanno presentato ricorso».conferenza maiorino 7 «Ho avviato anche uno studio per risolvere la delicata questione fiscale. La società è costituita dal sottoscritto, dall’avvocato Daniela Riccio e dall’avvocato Giuseppe Califano. Amici, tifosi io sono una persona semplice e franca e vi chiedo di continuare a mostrare il vostro calore. Solo così garantiremo un futuro migliore a questa squadra, raggiungendo traguardi inimmaginabili. Inoltre, voglio ringraziare Bruno Iovino per il suo coraggio e dirvi che farà parte della nuova dirigenza». conferenza maiorino 6Una notizia in cui tanti speravano quella della riconferma di Iovino, probabilmente come dirigente generale, che potrebbe avere seguito a breve.
 
 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7112
Visite agli articoli
9591903
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30