fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La squadra di Cerminara raccoglie meno di quanto seminato. Non basta una doppietta di Barbarisi. Emma decisivo su punizione

di Nuccio De Caro

csg positanoIl Castel San Giorgio torna a mani vuote dalla trasferta di Positano contro il San Vito anche se, per quanto visto nell’arco dei novanta minuti, avrebbe meritato di strappare almeno un punticino.

Dopo due giri di lancette episodio dubbio in area costiera e proteste rossoblu per un evidente fallo di mano ma l'arbitro lascia correre. Il risultato si sblocca al 15',quando un retropassaggio errato della difesa di casa favorisce Barbarisi che a tu per tu con il portiere non sbaglia. La partita è equilibrata con azioni sterili dall'una e dall'altra parte ed il gioco spesso ristagna sulla mediana senza spunti di sorta e il primo tempo si chiude col vantaggio esterno.
Le prime fasi della ripresa sono scoppiettanti ed i padroni di casa al 48' trovano il pareggio con Carfora , lesto a mettere in rete su azione da corner e al 59' ribaltano la contesa con una sfortunata autorete di Terrone, che su un cross in area svirgola la palla mandandola alle spalle di Di Filippo. Immediata reazione degli ospiti, che agguantano il pari un minuto dopo sempre con Barbarisi, ben servito da Moffa, che di testa insacca in bello stile.
csgposDopo centoventi secondi il vantaggio sangiorgese sembra cosa fatta, quando il difensore Di Franco, nel tentativo di liberare l'area, colpisce male il pallone centrando in pieno la traversa a portiere battuto. La partita si avvia alla conclusione senza sussulti, ma a cinque minuti dal termine il direttore di gara concede una punizione dal limite a dir poco generosa al San Vito. Si incarica della battuta Emma che impallina Di Filippo, regalando tre punti d'oro al proprio sodalizio. La società cara a patron Longanella sta attraversando un periodo poco favorevole ed i risultati fanno fatica ad arrivare: domenica prossima al "Sessa" arriva il Solofra e la vittoria deve essere l'unico risultato da conseguire.

Vito Positano - Asd Castel San Giorgio: 3 - 2        

S. Vito Positano (4-3-3): Ciccarelli, Lauri, Cafasso (66' Ruocco), Ruscio (63' Natino), Vallefuoco, Di Franco, Carfora, Giordano (86' Borrelli), Infimo (86' Esposito A.), Longobardi (75' Esposito F.), Emma. A disp. Saverino, Carezza, Palumbo, Autiero. All. Macera.  
Asd Castel San Giorgio (4-3-3): Di Filippo, Olimpo, Siano, Maio, Schioppa, Terlino, Barbarisi (65' Malafronte), Ferrara, Moffa, Terrone (75' Di Sanza), Iapicco. A disp. Avino, Cuomo, Grillo, Liguori, Cataldo, Improta, Vitiello. All. Cerminara.
Arbitro: sig. Cetrancolo di Frattamaggiore. Assistenti: Santoriello di Nocera Inferiore e Marletta di Napoli.
Reti: 15' e 60' Barbarisi (CSG), 48' Carfora (SVP), 59' aut. Terrone (SVP), 86' Emma (SVP).
Ammoniti: Carfora, Russo, Vallefuoco (SVP), Siano, Barbarisi, Maio (CSG).

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7112
Visite agli articoli
9591873
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30