fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

A causa dei ritardi avvenuti nella manutenzione del terreno di gioco dello stadio “San Francesco”, la Nocerina del nuovo corso Carannante non ha potuto ufficialmente dare il via alla preparazione in vista del campionato

di Domenico Pessolano

generiche 0010Tanto sconcerto e imbarazzo in casa Nocerina. Infatti, clamorosamente, nel pomeriggio di oggi, la squadra di Roberto Carannante ha dovuto rinunciare alla prima seduta di allenamento.

La causa sta nell’impraticabilità del terreno di gioco dello stadio “San Francesco”, apparso pericoloso e completamente trascurato. Oltretutto, come è scritto nel comunicato stampa pubblicato poche ore fa sul sito del club, le condizioni del manto erboso si sono ulteriormente aggravate a causa degli ultimi temporali che hanno afflitto l’intero Agro Nocerino-Sarnese. Considerando l’impossibilità di lavorare al “San Francesco” anche nei prossimi giorni, la società comunicherà a breve l’orario e il luogo in cui si terrà il primo allenamento in vista della nuova stagione.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6984
Visite agli articoli
9464529
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31