Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pubblichiamo integralmente il comunicato dell'amministratore-traghettatore della squadra rossonera e il suo grido di allarme lanciato alla città, agli imprenditori, alla classe politica

All’indomani del passaggio di consegne dell’ASD Nocerina 1910 dal duo Napolitano-Del Giudice al traghettatore Bruno Iovino è necessario che gli imprenditori, i professionisti e tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro storico club, si stringano intorno ai colori rossoneri.

Non è il tempo di fare proclami, non è il momento di fare promesse.
La Nocerina è uno dei patrimoni più preziosi di questa città ed è importante, affinché il vessillo rossonero possa continuare a sventolare, che chiunque abbia la voglia e la forza di contribuire – sia attraverso l’adesione di nuovi soci che attraverso le sponsorizzazioni o pubblicità – si faccia avanti, adesso!
Il tempo scorre velocemente. La Lega Nazionale Dilettanti esige che l’iscrizione venga formalizzata entro e non oltre venerdì 13 luglio.
In questi giorni sto riscontrando l’impegno dei vecchi soci nel risolvere, quantomeno parzialmente, la situazione debitoria che aggrava questa società, ma ciò non è sufficiente a programmare l’inizio della stagione.
Per questi motivi, rinnovo l’appello a tutti i tifosi, a tutte le forze imprenditoriali, politiche e istituzionali affinché l’ASD Nocerina possa partecipare al campionato di Serie D 2018-2019. L’alternativa è scomparire.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6664
Visite agli articoli
8665996
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31