Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un duro comunicato della Curva Sud Nocera avrebbe indotto l’ex co-presidente del Campobasso a fare un passo indietro. Possibile interessamento di imprenditori locali 

di Valerio D’Amico

leone delgiudice2Sembra sempre più cupo e avvolto nel mistero il futuro societario della Nocerina. Dopo il dietrofront di Corrado Del Giudice e Salvatore Napolitano, anticipato nei giorni scorsi, potrebbe essersi definitivamente archiviata anche l’idea di Danilo Leone di entrare nella società rossonera. L’ex co presidente del Campobasso, potrebbe essere stato scoraggiato definitivamente da un duro comunicato emesso nella serata di ieri dalla Curva Sud Nocera, nel quale è chiaramente specificata l’intenzione “ad opporsi fermamente e fino alla morte ad ogni genere di cordata che si presenti al cospetto dei tifosi e della storia ultracentenaria di questo club, senza dimostrare rispetto, trasparenza, programmi seri, obiettivi concreti, patrimoni reali e capitali importanti”. Al momento la Nocerina resta, comunque, nelle mani dell’amministratore Salvatore Napolitano. Non è da scartare, ad ogni modo, l’interessamento di un gruppo di imprenditori locali, mossi probabilmente dall’intenzione di non gettare a mare il dispendioso lavoro svolto negli ultimi tre anni.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6664
Visite agli articoli
8666251
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31