Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’ex presidente del Campobasso, dopo aver prima imbastito e poi interrotto una trattativa con Del Giudice e Napolitano, sarebbe pronto ad entrare nell’organigramma del club rossonero

di Valerio D’Amico

Martedì di passione per i tifosi della Nocerina e per tutti coloro che seguono col fiato sospeso gli avvenimenti societari del club rossonero.

Nel tardo pomeriggio il direttore sportivo Corrado Del Giudice, attraverso un’intervista rilasciata ai colleghi di ForzaNocerina.it, aveva annunciato un imminente e clamoroso passo indietro nella gestione della società per «inadempienze economiche dei soci uscenti», i quali avrebbero anche voluto orientare il passaggio di consegne verso un altro gruppo imprenditoriale, evidentemente sgraditi agli attuali proprietari della Nocerina. In serata gli scenari si sono radicalmente modificati; dovrebbe mancare solo l’ufficialità per l’ingresso in società di Danilo Leone, ex presidente del Campobasso. Le parti erano in contatto da diversi giorni, ma nella giornata di oggi sarebbe stata interrotta bruscamente qualsiasi tipo di trattativa, per profonde divergenze di vedute. Una lunga riunione avrebbe riportato il sereno e, soprattutto, sancito l’inizio di una collaborazione che pareva del tutto improbabile solo qualche ora prima.    

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6857
Visite agli articoli
9292563
« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30